Faienza: "Attacco gratuito e senza alcun fondamento" - L’assessore alle Attività produttive replica al comitato civico San Salvo Lavora
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


5 dicembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

San Salvo   Politica 31/03/2016

Faienza: "Attacco gratuito e
senza alcun fondamento"

L’assessore alle Attività produttive replica al comitato civico San Salvo Lavora

Oliviero FaienzaDopo l'attacco del comitato civico San Salvo Lavora, che aveva rilevato l'apertura di pochi esercizi pubblici sul litorale sansalvese durante il ludedì di Pasqua (qui l'articolo), arriva la risposta dell’assessore Oliviero Faienza: "Pur nel rispetto delle opinioni altrui ritengo che a essere bocciati siano gli estensori del comunicato del Comitato civico cittadino San Salvo Lavora per una ragione semplice: scarsa conoscenza degli argomenti e confusione dei termini utilizzati".

Per Faieza si tratta infatti di "un attacco gratuito e senza fondamento al sottoscritto e ai balneatori (non ci risultano aperture a marzo degli stabilmenti neppure quando l’assessorato era affidato a 'menti illuminatissime'). Non ci risulta, infatti, che le strutture ricettive (alberghi) di San Salvo Marina e né quelli di San Salvo siano rimasti chiusi durante il ponte pasquale. Anzi mi risultano che sono stati super affollati da quanti hanno partecipato alla manifestazione Abruzzo Cup, giunta alla settima edizione, e solo una dei tanti appuntamenti che vedranno per protagonista, anche quest’anno, San Salvo e in particolare la marina".

"È il risultato - prosegue Faieza - di un lavoro di gruppo con gli altri assessorati che si traduce nella cura del verde pubblico, nella pulizia della spiaggia e nella programmazione degli eventi che hanno fatto diventare San Salvo Marina nel periodo estivo un punto di riferimento dell’intrattenimento della costa e dell’entroterra con decine di migliaia di presenze. Anche per questo non si giustifica chi continua ancora a criticare il mercatino estivo, che ribadisco esercita una forte attrazione, e poi c’è chi lucra, ed è ben noto al comitato civico cittadino San Salvo Lavora, facendo business con gli extracomunitari o chi ancora svolge attività che danneggiano San Salvo Marina, il suo turismo e la sua immagine".

"A differenza del passato il sottoscritto incontra e si confronta con regolarità con i balneatori con i quali c’è un dialogo sereno, costante e costruttivo. Inoltre, solo per la cronaca, nel 2015 il Suap segnala che nel corso dell’anno sono state avviate 78 attività e cessate 56 con un saldo attivo di 22 nuove aperture. Ribadisco che in questo periodo pasquale gran parte delle attività del pubblico esercizio sono state aperte ed hanno lavorato con buon profitto. Ma quale tutto chiuso! Forse ci si riferisce ad alcuni bar che chiudono durante l’ora di pranzo, nell’area del cosiddetto Quadrilatero. Non mi risulta che San Salvo sia abbandonata d’inverno, né dimenticato il centro storico d’estate".

"Intensa - aggiunge Faienza - è stata l’attività svolta da questo assessorato: piano marketing (bus elettrico, spazzatrice ecologica, nuovi arredi e nuova segnaletica turistica), tavolo Osservatorio del lavoro; mercatino agricolo settimanale a Km 0; incentivato il Consorzio allbergatori, B&B e produttori con l’iniziativa Adriatic Travel che promuovono San Salvo e il territorio; dialogo continuo con associazioni di categoria e con i commercianti tanto che dopo anni di abbandono l’associazione Millevetrine ricomincia la sua attività proseguendo con l’Amministrazione comunale eventi a tema, gastronomici, Nottambula Notte dei saldi e Fiabe alla villa. Per il resto sono felice nel constatare che anche il comitato civico cittadino San Salvo Lavora concorda nell’affermare che Tiziana Magnacca sia il miglior sindaco che San Salvo potrebbe avere. Per concludere mi viene da pensar male che tutto questo improvviso livore nei miei confronti derivi, molto probabilmente, a seguito di una osservazione fatta a un componente del direttivo in merito a un evento proposto. Se così fosse, altro che interesse pubblico del comitato civico cittadino San Salvo Lavora!".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi