CHIUDI [X]
 
Vasto   Politica 23/03/2016

"Ripristinare le condizioni di
sicurezza sull’autostrada"

Nuovo intervento di Mario Olivieri in Consiglio regionale

Mario Olivieri"Il consigliere regionale, Mario Olivieri, su nuova sollecitazione de Il Nuovo Faro e del suo rappresentante, l'ingegner Edmondo Laudazi, ha appena riproposto presso la Regione Abruzzo la risoluzione urgente volta a ristabilire le condizioni di sicurezza e piena percorribilità dell’A14, nel tratto Vasto-Pescara".

Lo annunciano dalla segreteria di Abruzzo Civico, spiegando: "La disattesa discussione della risoluzione in Consiglio regionale, a distanza di più di un mese dalla sua presentazione, non solo non ha consentito di risolvere la pesante criticità che interessa il territorio vastese, ma ha anche determinato ulteriori disservizi a carico dei cittadini. Il tratto autostradale Vasto-Pescara, com’è noto ormai da diversi mesi, è caratterizzato da numerose interruzioni, per via dell’allestimento di cantieri sprovvisti di personale, costituendo un grave pericolo per l’incolumità degli automobilisti, cui si aggiungono nuovi rallentamenti della viabilità e la formazione di numerose code, per via del mancato intervento della direzione autostradale".

"La sollecitazione della risoluzione da parte di Olivieri e Laudazi, in previsione di un peggioramento con l’imminente stagione estiva, - spiegano dagli uffici di Abruzzo Civico - chiede l’intervento tempestivo della Regione, presso la direzione del VII tronco autostradale, al fine di incrementare le squadre di lavoro nella dotazione e nei tempi giornalieri ed eliminare gradualmente la presenza dei cantieri autostradali sul tratto interessato. Si aggiunge la richiesta, dei promotori della risoluzione, di sospensione del pedaggio autostradale fino al perdurare del problema".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi