Sport e salute, nuovo direttivo per l’Atletica Vasto - Il 23 aprile torna l’appuntamento con ’Correre per Vivere’
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


29 novembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Sport 15/03/2016

Sport e salute, nuovo direttivo
per l’Atletica Vasto

Il 23 aprile torna l’appuntamento con ’Correre per Vivere’

Mercoledì 9 marzo, si è svolta, presso i locali dell’ Istituto Salesiani l’ assemblea dei soci dell’ASD Atletica Vasto che ha visto, tra i diversi ordini del giorno, anche la presentazione del nuovo direttivo per la stagione 2016. Dapprima l’approvazione del bilancio consuntivo per l’anno 2014-2015 e quello preventivo per l’anno 2015-2016 e poi la presentazione dei nominativi per l’istituzione del nuovo ente organizzativo della società, dopo le dimissioni di alcuni componenti del direttivo. Alla presenza di diversi soci appartenenti sia all’ attività walking, che a quella del running, sono stati proposti 8 candidati che, riassumendo le caratteristiche dell’eterogeneità della società sportiva, prospettano un buon lavoro di squadra nell’ interesse del miglioramento dell’intera società e nel beneficio dei vecchi e nuovi iscritti. 

Otto dunque i candidati proposti ed approvati dall’ assemblea: Silvana Critelli, Franco Giuliani, Pietro Galante, Carlo Tittaferrante, Paola Locasciulli, Joseph Calvano, Luigi Di Corso e Francesco Menna.; sono loro che all’insegna della collaborazione, dell’impegno e della determinazione daranno una spinta propulsiva nella direzione della crescita. Nei prossimi giorni il consiglio direttivo eleggerà le cariche di presidente e vicepresidente. Una nuova partenza dunque per l’ASD Atletica Vasto, che sempre più attiva non si ferma di fronte alle difficoltà, anzi procede dritta verso l’ obiettivo, ovvero quello di fare dello sport il motore centrale dal quale nascono e si realizzano valori come la salute, la solidarietà, l’amicizia la collaborazione.

Come ricorda la presidente uscente Silvana Critelli, tantissime sono le attività proposte e realizzate dall’associazione: l’attività walking che da la possibilità a tutti di promuovere la salute  attraverso la semplice ma fondamentale attività fisica del camminare, la partecipazione a gare podistiche di rilievo nazionale ed internazionale come quelle di Amsterdam, Parigi, Berlino, corsa dei Santi, Verona e altre ancora, senza dimenticare le tante iniziative sociali come la cena solidale pro Emergency che ha portato un sostegno immediato a tante persone in difficoltà, la collaborazione con l’AVIS, le cene e le gite sociali che hanno contribuito a rafforzare il legame tra le persone e lo spirito di socialità che contraddistingue l’ASD Atletica Vasto. 

I progetti futuri sono molti e tutti volti alla promozione del la salute e del benessere; uno dei tanti è per esempio quello di organizzare un congresso presieduto da operatori nel settore medico per trattare l’importanza e le conseguenze dell’attività fisica sulla salute. Per quanto riguarda le attività sportive, c’ è grande entusiasmo per il ripristino del percorso Vasto-Gissi che, dopo anni, torna a rappresentare un bel momento di sportività.  Un altro impegno per il quale l’associazione si sta preparando è la 16ma edizione della gara podistica “Correre per vivere”, che si terrà il 23 aprile nel centro storico di Vasto; un importante progetto che ad oggi ha ricevuto nuova linfa e attestati di stima, considerato un fiore all’occhiello non solo per Vasto e per il suo centro storico, ma per l’intero comprensorio.  

Martina Tittaferrante

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi