Studenti-musicisti del ’Rossetti’ premiati nel concorso nazionale - A Pescara il concorso per i giovani interpreti
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


22 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Musica 05/03/2016

Studenti-musicisti del ’Rossetti’
premiati nel concorso nazionale

A Pescara il concorso per i giovani interpreti

Istituto comprensivo RossettiDal 26 al 28 febbraio 2016 si è tenuta a Pescara la quarta edizione del Concorso Musicale Nazionale Giovani intepreti. Al concorso hanno partecipato i ragazzi della classe di chitarra del professor Roberto Laccetti e i ragazzi della classe di pianoforte della professoressa Laura Susi dell'Istituto comprensivo "G.Rossetti" di Vasto.

Sono stati assegnati 3 primi premi assoluti: Federico Paolini (I E, chitarrista), Eloise De Filippis (II E, chitarrista), Luca Prospero (III E, chitarrista) e poi Valerio Sallese (quarto premio), Alfredo Trozzi (terzo premio), Andrea Mancini (quarto premio). Nella sezione pianisti premiati Chiara Monteferrante (terzo premio), Sabrina Santeusanio (quarto premio), Carlotta Trozzi (quarto premio) e Francesco Prospero (terzo premio). Grande onore ai giovani musicisti che si sono confrontati con più di 300 studenti di musica provenienti da tutta Italia.

I vincitori assoluti parteciperanno al concerto di gala aperto al pubblico il 13 marzo presso il teatro dell’Accademia Musicale Pescarese. A conclusione dell'evento, visti i risultati ottenuti, dagli addetti ai lavori sono giunti complimenti e parole di apprezzamento sia per i ragazzi che per i docenti dell'indirizzo musicale dell'Istituto Comprensivo “G. Rossetti”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro


      Chiudi
      Chiudi