CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


11 maggio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Attualità 05/03/2016

Messa in sicurezza e asfalto,
conclusi i lavori alla "Martella"

L’istituto ringrazia l’amministrazione comunale

La scuola 'Martella'"Il Piano dell’Offerta Formativa dell’Istituto Comprensivo 'Gabriele Rossetti' prevede il pieno coinvolgimento degli Enti Locali per quanto concerne la Sicurezza, concepita sia come interventi formativi rivolti agli alunni nelle classi sia come attenzione agli aspetti strutturali degli edifici scolastici". Così gli uffici dello stesso Istituto che aggiungono: "Da questo punto di vista significativa è stata la costante collaborazione e l’immediata risposta alle esigenze dell’utenza da parte dell’amministrazione comunale nella persona dell’ assessore all’Istruzione Avv. Luigi Masciulli".

"In ottemperanza alla legge 81/2008, relativa alla sicurezza e salute sul lavoro, mesi fa sono state installate le porte antipanico nell’ingresso e nelle vie di fuga. Ieri si sono conclusi i lavori di rifacimento del manto stradale nel piazzale antistante la Scuola Primaria 'L. Martella'. Tale risistemazione e la messa in sicurezza dell’edificio rappresentano un importante intervento che tutela sia i 690 alunni che accedono quotidianamente nella scuola Primaria sia tutto il Personale Scolastico in servizio. Lodevole l’efficienza e la rapidità dei lavori realizzati senza apportare alcun disagio all’utenza tutta".

"Si stanno svolgendo, attualmente, anche lezioni di Educazione Stradale - concludono dall'Istituto - ed attività che promuovono corretti comportamenti per la tutela della sicurezza personale e altrui, oltre alle sistematiche prove di evacuazione che si svolgono con la supervisione di personale esperto".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi