Vasto   Politica 25/02/2016

Smargiassi: "Paolucci ha detto
no alla Sala emodinamica"

Ma l’assessore smentisce: "Ricostruzione strumentale, stiamo lavorando"

Pietro Smargiassi"Non ci sarà nessuna sala di emodinamica presso l’ospedale civile 'San Pio da Pietrelcina' di Vasto, è questa la conclusione della risposta che ha fornito ieri l’assessore Silvio Paolucci all'interrogazione sulla nascita del reparto a Vasto". Così Pietro Smargiassi, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle che aveva interrogato l'assessore alla Programmazione sanitaria a riguardo durante il question time "Una notizia - prosegue Smargiassi - che ci conferma la volontà di questo Governo regionale di sacrificare l’ospedale vastese rispetto alle altre strutture vicine. Non dotare la città di Vasto di un reparto così importante per la salute dei cittadini, costringendolo ad avventurarsi fino alla struttura di Chieti che è la più vicina ad offrire il servizio, la trovo una scelta poco opportuna per tutti i vastesi che, invece, hanno il diritto di fruire dei servizi ospedalieri nella propria città".

Silvio PaolucciSmentisce però l'assessore alla Programmazione sanitaria Silvio Paolucci che - sentito a riguardo da Zonalocale.it - precisa: "Sono solo le solite strumentalizzazioni, il consigliere Smargiassi sa benissimo che stiamo ancora facendo tutte le valutazioni in ordine ai numeri che devono essere garantiti secondo il volume delle prestazioni previste dalla legge rispetto alla dislocazione della sala. Quindi non c'è ancora una risposta definitiva sul punto". L'assessore ha poi ricordato gli interventi già in progetto su cardiologia, Uticsala polifunzionale e trombolisi (per cui è atteso ancora il parere del comitato etico). E proprio nella sala polifunzionale sarebbe prevista l'emodinamica che però, come precisato dallo stesso assessore, legata al volume minimo delle prestazioni, secondo i numeri stabiliti dalla legge.

Insomma, le valutazioni sui "numeri" dell'emodinamica sono ancora in corso, "ma nel frattempo stiamo lavorando sul materno-infantile, su cardiologia e Utic e sull'area polifunzionale e trombilisi che invece sono certezze. All'interno dell'investimento sull'area polifunzionale c'è anche l'ipotesi dell'emodinamica su cui bisogna fare delle valutazioni in ordine ai parametri di legge".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Annunci di Lavoro

     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi