Cade dall’albero per recuperare la palla: 43enne ferito - L’uomo trasportato in eliambulanza a Pescara: è in prognosi riservata
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


29 maggio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Cronaca 21/02/2016

Cade dall’albero per recuperare
la palla: 43enne ferito

L’uomo trasportato in eliambulanza a Pescara: è in prognosi riservata

L'ambulanza sul posto

È stato trasferito in eliambulanza a Pescara G.B., 43enne che oggi pomeriggio, a Vasto Marina, stava salendo su un albero per recuperare una palla finita tra i rami mentre dei bambini giocavano sul lungomare. Ma il ramo a cui l'uomo si era aggrappato per salire si è spezzato di netto, facendolo cadere pesantemente al suolo. La scena è avvenuta sotto gli occhi di tante persone che stavano passeggiando sul lungomare, approfittando della giornata di sole. Immediata è stata la richiesta di soccorsi. 

Una dottoressa e un infermiere del pronto soccorso di Vasto, che si trovavano casualmente nei paraggi, hanno prestato i primi soccorsi all'uomo mentre arrivavano i loro colleghi dell'ambulanza. Vista la gravità della situazione, con il forte trauma alla nuca subìto dal 43enne, è stata fatta arrivare l'eliambulanza da Pescara.

I sanitari, dopo aver stabilizzato il ferito, lo hanno trasportato a bordo dell'elicottero che ha portato l'uomo al Santo Spirito di Pescara, dove ora è ricoverato in prognosi riservata. Sul posto sono intervenuti anche gli agenti del commissariato di Vasto.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi