Ore di lavoro per pagare le tasse, incontro-studio a Cupello - L’associazione ’Il Cambiamento’ propone il baratto amministrativo
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


7 agosto 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Cupello   Politica 20/01/2016

Ore di lavoro per pagare le tasse,
incontro-studio a Cupello

L’associazione ’Il Cambiamento’ propone il baratto amministrativo

La locandina dell'appuntamento

A Cupello l'associazione Il Cambiamento e il gruppo consiliare guidato da Camillo D'Amico organizzano per venerdì 22 gennaio, alle 18, presso la sala multimediale del Comune, un incontro di studio per affrontare il tema del baratto amministrativo."Questa è una disposizione molto recente - si legge nella presentazione - ma già in vigore in tanti Comuni italiani. Essa prevede la conversione di alcune tasse comunali in ore di lavoro. In pratica, la norma è finalizzata a fornire ai cittadini, che per la crisi economica si trovano in difficoltà lavorative e finanziarie, una valida alternativa alla morosità o all'evasione. Allo stesso tempo, lo scambio dei debiti con ore di lavoro per manutenzioni o socialmente utili, consente di ripristinare alcuni servizi che, per i forti tagli alle spese, i Comuni non sono più in grado di erogare".

Venerdì 22 gennaio a Cupello ci sarà la testimonianza di Angelo Radica, sindaco di Tollo, dove già è avviato il baratto amministrativo. "Sarà una valida occasione per capire l'efficacia di questo strumento amministrativo e, insieme ai cittadini, elaborare una eventuale proposta per Cupello su cui l'Amministrazione Marcovecchio sarà chiamata a confrontarsi".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi