Ciclismo, 11° trofeo Carnevale ai nastri di partenza a San Salvo - La competizione andrà in scena il 14 febbraio
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


1 giugno 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

San Salvo   Sport 15/01/2016

Ciclismo, 11° trofeo Carnevale ai
nastri di partenza a San Salvo

La competizione andrà in scena il 14 febbraio

A San Salvo inizia a prendere forma il Trofeo Carnevale, la classica a circuito che di anno in anno, nel mese di febbraio, caratterizza l’avvio delle gare su strada in terra d’Abruzzo organizzata dal Velo Club San Salvo. Domenica 14 febbraio si celebra l’undicesima edizione sotto l’egida della Uisp Lega Ciclismo Abruzzo&Molise e con il patrocinio dell’amministrazione comunale sansalvese.
Il percorso di gara è il tradizionale circuito del lungomare di San Salvo, sulla distanza di 3 chilometri, da ripetere 17 volte con traguardo fissato in via Vespucci. 

"Il Trofeo Carnevale è entrato nel cuore del pubblico sansalvese e degli appassionati di ciclismo – afferma Tonino Maggitti, presidente del Velo Club e responsabile dell’organizzazione – Dal 2006 siamo rinomati come la classica di apertura del ciclismo su strada in Abruzzo oltre a essere un evento di richiamo per le regioni limitrofe. Con grande e rinnovato entusiasmo ci buttiamo di nuovo in questa avventura organizzativa e cogliamo l’occasione per ringraziare enti, sponsor e partner che credono nella nostra manifestazione e lavorano alacremente per la buona riuscita della stessa”.

INFO
www.veloclubsansalvo.it

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi