Trabocchi ed enogastronomia, l’Abruzzo oggi è su Linea Verde - Alle 12.20 il programma in onda su Rai Uno
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


3 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Attualità 10/01/2016

Trabocchi ed enogastronomia,
l’Abruzzo oggi è su Linea Verde

Alle 12.20 il programma in onda su Rai Uno

Daniela FerollaOggi, domenica 10 gennaio, Linea Verde andrà alla scoperta dell’Abruzzo e dei suoi prodotti tradizionali. A partire dalle 12.20, su Rai Uno, Patrizio Roversi e Daniela Ferolla presenteranno luoghi e tipicità, culinarie e non solo, della regione, con una particolare attenzione alla costa dei Trabocchi e ai prodotti del Vastese. 

"Per secoli i territori di questa regione, splendida ed allo stesso tempo impervia - si legge nella presentazione-, hanno sviluppato un’agricoltura unica nel suo genere. Patrizio inizierà dagli allevamenti di suini e vacche, al quale il territorio abruzzese ha sempre offerto pascoli eccezionali, passando per i prodotti derivati da questi animali, come gli ottimi formaggi e insaccati unici come la ventricina, fino ad arrivare a storiche produzioni come quella dell’uva da tavola.

Un percorso che ci farà però scoprire il rischio, anche per questi prodotti così tanto radicati sul territorio, che può correre il nostro made in Italy quando viene a contatto con il mercato globale. Daniela, sempre nel segno della tradizione, scoprirà l’antica arte dei cocci abruzzesi e visiterà Villa Santa Maria, piccolo borgo abruzzese vocato da secoli alla cucina".

Per rivedere la puntata [CLICCA QUI]


 

Ascoltiamo direttamente dalla nostra bellissima #danielaferolla qual è questo luogo meraviglioso, tra mare e montagna, dove insieme a #patrizioroversi ci condurrà #domenica prossima. Ascoltate gente ascoltate...

Posted by Linea Verde - RaiUno on Giovedì 7 gennaio 2016

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi