San Salvo, inseguito e aggredito a colpi di roncola: ferito 42enne - L’episodio alle 12.30 in via Tosti
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


3 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

San Salvo   Cronaca 08/01/2016

San Salvo, inseguito e aggredito
a colpi di roncola: ferito 42enne

L’episodio alle 12.30 in via Tosti

Via TostiÈ stato inseguito in auto e poi, una volta raggiunto, colpito con una roncola. È successo intorno alle 12.30 a San Salvo, in via Tosti (zona 167).

Dai racconti di chi ha assistito alla scena, pare che dopo l'inseguimento ci sia stata un'accesa discussione tra due uomini del posto. Uno dei due impugnava una roncola; durante il diverbio ha colpito l'altro.
Prima che la situazione degenerasse sono stati alcuni residenti a separarli. Alcuni di loro hanno disarmato l'uomo invitandolo a desistere.

Ad avere la peggio è stato un 42enne. Entrambi sono del posto, l'aggressore è stato riconosciuto da diversi testimoni che hanno anche allertato i vigili urbani. L'aggredito ha fortunatamente riportato solo qualche escoriazione e ha raggiunto l'ospedale "San Pio" di Vasto per accertamenti. Entrambi i protagonisti della vicenda sarebbero di San Salvo; il tutto è avvenuto per futili motivi. La municipale ascolterà l'aggredito appena dimesso per ricostruire la vicenda.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi