Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


23 aprile 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

San Salvo   Attualità 07/01/2016

La "truffa della caldaia": guasto
non riparato e soldi spariti

Diversi i casi a San Salvo e nel Vastese

Arriva il tecnico della caldaia, ma i proprietari dell'impianto termico restano senza i soldi della riparazione e senza acqua calda. Succede a San Salvo da dove una famiglia si rivolge zonalocale.it per segnalare l'anomalo inconveniente
Il tutto è iniziato circa due mesi fa, quando il manutentore è stato contattato per problemi alla caldaia. Individuato il guasto, l'uomo – secondo il racconto del proprietario di casa – avrebbe chiesto 300 euro per l'acquisto dei pezzi da sostituire senza il rilascio di ricevute o annotazioni. Una volta andato via, però, il tecnico non è più tornato per la riparazione prevista. "Il risultato – racconta il cittadino – è che da due mesi abbiamo la caldaia non funzionante, quindi acqua calda che va e viene, oltre a non sapere se rivedremo quei soldi. La nostra è stata una leggerezza in buona fede, non pensavamo che sparisse col malloppo. Il tecnico risponde ancora al telefono, ma accampa ogni volta scuse per non tornare almeno per resistuirci il denaro. Ci ha anche fornito l'indirizzo di un suo presunto negozio in corso Mazzini a Vasto. Ma qui non esiste nessun suo punto vendita". 

La famiglia ha contattato anche il centro Ops della Provincia di Chieti (l'organismo che si occupa del rilascio dei bollini di verifica degli impianti termici) scoprendo di non essere gli unici nel Vastese ad aver subito tale sorte dallo stesso personaggio.
"Purtroppo – continua il cittadino – non possono fare niente. Anche i tecnici che ora abbiamo chiamato per la risoluzione del problema ci hanno confermato la fama dell'individuo. L'alternativa è la denuncia che presto avanzeremo agli organi preposti insieme ad altre famiglie danneggiate. L'intento della nostra segnalazione, però, è quello di allertare le famiglie del Vastese, invitandole a prestare la massima attenzione a chi si chiama e a rivolgersi a ditte e professionisti di comprovata fiducia". 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi