Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


12 maggio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Attualità 07/01/2016

Fo&Pa: "Liberiamo le strade
di Vasto dalle buche"

Suriani: "I cittadini segnalino i punti pericolosi"

Una buca in via del PortoDopo il Piano Asfalti del Movimento 5 Stelle arriva il Piano Buche della Scuola di formazione Politica Fo&Pa. A ottobre, in occasione delle operazioni di rifacimento delle strade da parte dell'amministrazione erano stati i pentastellati a chiedere ai cittadini di segnalare quali fossero secondo loro i punti che necessitavano di intervento [LEGGI]. Ora i dirigenti di Fo&Pa, con lo slogan "Liberiamo le strade di Vasto dalle buche", lanciano alla cittadinanza l'appello a partecipare alla redazione di un elenco per "contribuire a risolvere il problema delle buche sul manto stradale, particolarmente sentito a Vasto".

Il coordinatore Stefano Suriani commenta: "Le buche stanno bene nei campi da golf e nei tavoli del biliardo, di certo non nelle strade percorse quotidianamente da una moltitudine di cittadini, sia in macchina, sia sulle due ruote, rendendone particolarmente pericolosa la percorrenza. Ci rendiamo conto che a causa della mancanza di cospicui trasferimenti statali non è possibile fare interventi su tutto il territorio cittadino che consta di ben 200 chilometri di strade, ma è necessario garantire la sicurezza di quanti veicolano sulle nostre strade, quanto meno effettuando interventi minimi, quale quello di intervenire in modo concreto sulle buche, non con una semplice spennellata di asfalto, ma con un’azione risolutrice".

Ed ecco che Fo&Pa chiede ai cittadini "che vivono, abitano, lavorano e frequentano Vasto di segnalare all'indirizzo formazionepartecipazione@gmail.com entro il mese di gennaio le buche e dissesti stradali presenti nelle strade comunali di Vasto, corredando la comunicazione, oltre all’indicazione viaria del luogo dove è presente la buca, completa di numero civico, anche con qualche fotografia significativa. All’inizio di febbraio raccolte tutte le segnalazioni, redigeremo il piano, corredandolo anche dei costi necessari per attuarlo, nella sua completezza o in parti, e lo proporremo all’Amministrazione Comunale. Nella proposta pretenderemo che i lavori dovranno essere svolti prevalentemente nelle ore notturne, onde evitare inutili ingorghi di traffico nelle ore del mattino".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi