Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


10 maggio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Eventi 04/01/2016

Presepi in miniatura, la mostra
del Masci aperta fino al 6 gennaio

Ben 110 le opere esposte nei locali della parrocchia S.G.Bosco

I presepi in mostraOrganizzata dal M.A.S.C.I., il Movimento Adulti Scout di Vasto, la mostra dei Presepi in miniatura, giunta quest'anno alla ventunesima edizione, è ormai diventata un appuntamento fisso del Natale. Oltre 110 i presepi in gara, esposti nel salone della Parrocchia San Giovanni Bosco, divisi in tre categorie, scuole elementari, scuole medie e adulti, realizzati tutti rigorosamente entro i 30 centimetri in larghezza, lunghezza e altezza, votati direttamente dai visitatori, mentre una giuria esterna valuterà e premierà i presepi più originali, in base all’età dell’autore.

Guarda tutte le foto [CLICCA QUI]

Ogni anno i ragazzi continuano a stupire per la loro creatività nel realizzare presepi sempre originali. Il segreto è avere buona volontà, un po' di tecnica e tanta fantasia nel trasformare qualsiasi tipo di materiale in personaggi della Natività: dalle pietre alla pasta confezionata, dalle stoffe ai bottoni, dalla pasta di sale alle noci, dai confetti alle cannucce in plastica, dai colori a pastello alle bandierine, dai melograni a qualsiasi altro tipo di materiale di scarto. Presente alla mostra anche un bel presepe realizzato da alcuni ospiti della Casa Circondariale di Vasto.

Lino Spadaccini 
Noi Vastesi 

Guarda le foto

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi