Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


28 luglio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Attualità 02/01/2016

Giocattoli e libri in Movimento,
si replica il 3 gennaio

Il Movimento 5 Stelle invita i cittadini alla partecipazione

L'appuntamento dello scorso 19 dicembre"Come da tradizione, l'appuntamento con Giocattoli e Libri in MoVimento raddoppia durante le festività natalizie e, dopo il grande successo della prima tappa dello scorso 19 dicembre, torna in piazza Diomede domenica prossima, 3 gennaio".

Lo annunciano gli attivisti vastesi del Movimento 5 Stelle, che sottolineano: "Le numerose famiglie intervenute in occasione del primo appuntamento, provenienti da tutto l'Alto vastese e non solo, hanno mostrato una sensibilità spiccata verso i temi della solidarietà e dell'ambiente, partecipando con entusiasmo alla manifestazione e coinvolgendo i bambini nello scambio dei giocattoli e nel dono dei libri. Notevole successo ha riscosso anche l'originalissima iniziativa di addobbare un albero con i messaggi dei tanti cittadini che hanno voluto esprimere il loro desiderio per una nuova Vasto".

"Domenica prossima si replica, dunque, in occasione della festività dell'Epifania e il M5S rinnova l'invito a partecipare all’evento portando al gazebo, che verrà allestito in piazza Diomede dalle dieci del mattino alle otto di sera, libri e giocattoli anche usati, purché in buono stato, per scambiarli con giocattoli di altri bambini e con libri donati da tanti cittadini generosi".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi