CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


2 agosto 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

San Salvo   Ambiente 30/12/2015

Riconoscimento Fee per il Comune
di San Salvo"attento all’ambiente"

Questa mattina l’appuntamento in comune

Attestato di merito all’amministrazione comunale di San Salvo per aver "dimostrato sensibilità e attenzione fattiva alle problematiche dell’ambiente" con l’invito a continuare nel lavoro sin qui svolto è stato assegnato dalla sezione Abruzzo della Fee Italia.
La consegna è avvenuta questa mattina nella sede comunale dal presidente regionale della Fee Italia Paolo Leonzio, che era accompagnato dalle responsabili regionali per la Bandiera blu Annapia Pace e per Eco Schools Antonietta Ottaviano.

Il sindaco nel ringraziare la sezione abruzzese della Fee Italia per l’ambito riconoscimento ha evidenziato "che questo secondo attestato della Fee Abruzzo, a distanza di due anni dal primo, è il risultato di un lavoro di squadra che vede l’impegno costante e continuo di tutta l’Amministrazione, della giunta e dei vari uffici comunali".
"Il Comune di San Salvo – ha specificato Antonietta Ottaviano – è il secondo comune abruzzese ad avere ottenuto questo riconoscimento a dimostrazione dell’impegno costante per la tutela del patrimonio ambiente che lo contraddistingue".
Annapia Pace ha invece ricordato ed evidenziato i numerosi lavori svolti dall’amministrazione comunale nel settore ambientale che hanno consentito, anno dopo anno, l’assegnazione della Bandiera blu

In particolare il Comune di San Salvoè stato il primo a completare l’opera di bonifica di una discarica (Bosco Motticce), nel rispetto dei tempi per non perdere i finanziamenti regionali evitando l’infrazione che hanno coinvolto altre località. Il primo a completare la pista ciclabile nell’ambito del progetto regionale Bike to coast perché si crede nella mobilità sostenibile e sono in corso i lavori di collegamento dalla marina al centro città".
Il Comune ha attivato una task force ambientale per controllare e sanzionare chi abbandona i rifiuti e adottato il nuovo regolamento per l’igiene urbana, oltre all’attivazione dell’isola ecologica dopo oltre venti anni di attesa.

Per il sindaco di San Salvo Tiziana Magnacca e il Presidente del consiglio comunale Eugenio Spadano "i traguardi raggiunti debbono essere considerati solo un punto di partenza per azioni e iniziative volte a tutelare l’ambiente e quindi la salute dei cittadini, a cui è richiesta la massima consapevolezza dei problemi ambientali e massima collaborazione". 

Comune di San Salvo

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi