Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


20 giugno 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Cupello   Attualità 26/12/2015

Torna transitabile la fondovalle
Treste, nuovo asfalto per la SP187

Tornano a circolare le auto sul tratto che era stato eroso dal fiume

Il tratto della fondovalle riapertoSono durati meno del previsto i lavori per la riapertura della fondovalle Treste in territorio di Cupello inizialmente stimata in 20 giorni [LEGGI]. Da qualche giorno è tornato transitabile il tratto eroso del fiume a qualche centinaio di metri dalla Statale 650; circa una settimana fa, invece, è stato riaperto al traffico il tratto sotto San Buono. La zona è stata ripristinata allo stato precedente i fatti del 27 novembre scorso. Su questa arteria resta ora il problema del fondo stradale profondamente dissestato, ma intanto la circolazione è nuovamente possibile. I lavori – per poco più di 135mila euro – sono stati eseguiti dalla ditta Marinelli Umberto di San Salvo.

Un tratto sistemato della SP 187La stessa ditta si è occupata dell'asfaltatura dei punti più accidentati sulla Provinciale 187 da località "Ponte Treste" al bivio di Lentella; alcuni di questi sono stati sistemati senza asfalto a causa della gravità del dissesto (ad esempio località Canaloni). Le condizioni della strada – e della viabilità interna in generale – durante i giorni dell'emergenza avevano causato l'eclatatante protesta dei sindaci di Medio e Alto Vastese che avevano bloccato il traffico sulla Statale 16. Questi interventi sono stati finanziati con i famosi fondi sottratti al piano neve della Provincia: una cifra che oscilla tra le 40 e le 50mila euro. Restano strade da incubo quelle dal bivio di Lentella fino a Palmoli.

Per una sistemazione più consistente sarà necessario attendere i 10 milioni di euro promessi da D'Alfonso durante l'incontro con i primi cittadini a margine della protesta sulla SS16. 

Guarda le foto

di Antonino Dolce (a.dolce@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi