Ospiti: Sabrina Bocchino (consigliera regionale Lega), Gianni Cordisco (segretario provinciale Pd), Michele Spadaccini (imprenditore) CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


4 marzo 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Sport 23/12/2015

La tribuna dell’Aragona
intitolata al grande De Mutiis

Cerimonie il 29 dicembre in Consiglio comunale e il 6 gennaio allo stadio

Vastese 1987-'88: da destra Federico De Mutiis con Antonio De SantisSarà intitolata a Federico De Mutiis la tribuna dello stadio Aragona di Vasto. I vastesi lo chiamavano l'Avvocato. Con la A maiuscola perché immenso era il suo amore per il calcio e per la sua città.

Dal 1964 al '69, De Mutiis fu presidente della grande Pro Vasto, quella degli anni d'oro della storica promozione del 1968-'69 nella Serie C unica e delle epiche sfide combattute ad armi pari con le squadre destinate, nei decenni successivi, ai massimi livelli del calcio nazionale.

L'Avvocato è stato anche uno dei protagonisti di un'altra cavalcata record: quella che negli anni Novanta portò la Vastese dai campi polverosi del campionato regionale di Promozione fino alla C2. Era, infatti, direttore generale in quel gruppo societario capeggiato da Gabriele Tumini. Era stato soprattutto lui, De Mutiis, ad allestire la rosa di giocatori (tra cui Fiorillo, Scotini, Castorani, Cosco, Di Giulio, De Filippis, Paolucci, Vecchiotti, De Santis e l'elenco potrebbe continuare) che nel 1990, al termine di un campionato condotto al primo posto dalla prima all'ultima giornata, tagliò il traguardo del ritorno in C2 in una città addobbata a festa e uno stadio Aragona stracolmo, con la curva D'Avalos appena ristrutturata.

E proprio all'Aragona, oltre che nei cuoi dei tifosi, il nome di Federico De Mutiis rimarrà impresso in modo indelebile.

Lo annuncia Luigi Masciulli, assessore comunale allo Sport: il 29 dicembre "prima dell’inizio del Consiglio comunale, vi sarà una cerimonia per l’intitolazione della tribuna dello Stadio Aragona all’avvocato Federico De Mutiis. E’ il minimo che si possa fare per un personaggio stimato e ricordato non solo a Vasto, ma anche oltre i confini della nostra città, avendo altresì ricoperto il ruolo di consigliere federale. Restano indelebili la sua passione, la sua competenza, la sua professionalità, il suo carisma".

Il 6 gennaio, in occasione della partita interna Vastese-Pineto, il settore ovest dello stadio assumerà ufficialmente il nome di Tribuna Federico De Mutiis

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi