Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


3 agosto 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

San Salvo   Attualità 23/12/2015

Bus soppresso,pendolari della zona
industriale di S.Salvo protestano

Il 4 e 5 gennaio la corsa non sarà effettuata, "Ancora disagi"

La zona industriale di San SalvoSalta la corsa del "lungo ponte" dell'Epifania e i pendolari che da Pescara raggiungono la zona industriale di San Salvo protestano per i nuovi disagi. Non è la prima volta che i lavoratori (distribuiti soprattutto tra Pilkington e Denso) fanno sentire la propria voce per le condizioni del trasporto. Nel settembre scorso al centro del dibattito era finita la scomodità del viaggio seguita all'acquisto di un nuovo mezzo [LEGGI]. 

"Egregio Presidente – scrivono i pendolari al presidente della Regione Luciano D'Alfonso – siamo i lavoratori pendolari della zona industriale di San Salvo, che raggiungiamo da Pescara con l'autolinea convenzionata con la Regione. Abbiamo urgenza di sottoporre alla sua attenzione e a chi di competenza l'ultimo disagio che ci si presenta. La proprietà della linea tramite avviso vocale dell'autista ci comunica che i giorni 4 e 5 gennaio 2016 verrà soppresso il servizio della linea 25 (che percorre l'A14) mantenendo solo la linea 25 (che invece usa la Statale 16), per poi tornare i giorni 7-8 gennaio alla normalità, ma richiedendo comunque l'abbonamento autostradale.

Riteniamo questa un'ingiustizia che ci crea disagio dovendo così anticipare la partenza di 20 minuti alla già normale levataccia delle ore 04.30. Tutto quanto ciò per la presenza della festività del giorno 6, la ditta dei trasporti decide arbitrariamente di sopprimere una corsa. Stufi di queste non nuove ingiustizie facciamo appello alla sua Persona certi di un suo interessamento. Ringraziamo e cogliamo l'occasione per poterle gli auguri di Buon Natale e un felicissimo Anno 2016. I lavoratori pendolari della linea 25 (A14)".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi