Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


14 aprile 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

San Salvo   Cronaca 19/12/2015

San Salvo, in via Toti filo di
ferro teso in mezzo alla strada

La situazione di pericolo rimossa prima che si verificassero incidenti

Il filo di ferro legato al palo (foto Mario Caterino)Un atto vandalico a dir poco pericoloso a San Salvo. In via Enrico Toti, nel centro cittadini, mani ignote hanno teso del filo di ferro tra un lato e l'altro della strada, utilizzando i pali posti all'incrocio con via Cesare Battisti. In serata la segnalazione ai carabinieri, giunti sul posto per verificare cosa fosse accaduto ed evitare così gravi conseguenze per i cittadinit: il filo di ferro è stato agganciato ai pali e poi teso in modo da attraversare la strada per ben quattro volte, a diverse altezze.

Una situazione di pericolo per i mezzi in transito lungo la strada, sia per le auto ma in particolare per i motoclisti che si fossero trovati a percorrere la discesa di via Toti trovandosi di fronte ai fili di ferro resi quasi invisibili dal buio della sera. 

Fortunatamente la segnalzione di pericolo è giunta in tempo, con il conseguente intervento delle forze dell'ordine. A completare la rimozione del filo di ferro tra i pali è stato un giovane che, saputo dell'increscioso episodio, è sceso in strada  armato di tronchese per tagliare i fili pericolosi, lanciando poi l'allarme su facebook per avvisare i suoi concittadini di stare all'erta nel percorrere la zona. 

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi