CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


3 agosto 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

San Salvo   Politica 15/12/2015

A San Salvo il convegno sulla
Legge di Stabilità 2016

Organizza Sel San Salvo, presenti Gregori e Melilla

Venerdì 18 dicembre a San Salvo (17.30, Porta della Terra) il circolo di Sel organizza un convegno dal titolo Legge di Stabilità 2016, prospettive per Abruzzo e Sud.

All'incontro parteciperanno i deputati del nuovo gruppo parlamentare Sel-Sinistra Italiana Monica Gregori e Gianni Melilla che illustreranno gli emendamenti presentati nelle commissioni e le modifiche proposte alla legge di stabilità 2016. Insieme a loro ci sarà il Sottosegretario alla Presidenza della Regione Abruzzo, Mario Mazzocca (Sel), con il quale si discuterà degli effetti della legge sulla nostra Regione, primo fra tutti l'importante risultato ottenuto con il blocco delle ricerche petrolifere entro le 12 miglia dalla costa, un traguardo raggiunto dopo le mobilitazioni dei cittadini Abruzzesi e un impegno costante portato avanti nelle sedi istituzionali dalla Regione.

Verranno trattati anche i temi riguardanti il lavoro insieme al segretario provinciale della CGIL Germano Di Laudo. L'evento verrà moderato da Diego Conti, coordinatore del circolo di Sinistra ecologia e libertà di San Salvo ed è aperto a tutta la cittadinanza.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi