Controlli antidroga nella villa comunale di San Salvo - Identificati alcuni giovani che consumavano marjiuana
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


3 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

San Salvo   Cronaca 10/12/2015

Controlli antidroga nella villa
comunale di San Salvo

Identificati alcuni giovani che consumavano marjiuana

Tiziana MagnaccaA seguito delle sollecitazioni del sindaco, Tiziana Magnacca, e delle istituzioni scolastiche, su disposizione del Comando provinciale Carabinieri lunedì scorso sono stati eseguiti a San Salvo controlli antidroga, anche con l’ausilio dell’unità cinofila del nucleo di Chieti.

I militari della stazione di San Salvo e del Nucleo operativo radiomobile della Compagnia di Vasto hanno perlustrato in modo particolare la villa comunale e le zone adiacenti piazza De Gasperi. I controlli hanno permesso di identificare alcuni ragazzi, segnalati dal cane, mentre stavano consumando della marijuana.

Nei prossimi giorni, in vista delle festività natalizie, sarà intensificata la presenza dei carabinieri con specifica attività antidroga che interesserà anche le scuole cittadine utilizzando nuovamente le unità cinofile.

"Avverto la necessità di ribadire ai giovani di San Salvo, insieme ai dirigenti degli istituti scolastici cittadini – dice il sindaco Magnacca – che l’attività di prevenzione si realizza sia attraverso i controlli specifici delle forze dell’ordine, che ringrazio, e sia attraverso l’impegno di sensibilizzazione che stiamo realizzando con programmi di ascolto e sul rispetto della legalità. Abbiate rispetto della vostra età, perché la droga toglie la libertà di pensiero".

Comune di San Salvo

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi