Falso medico a Roccaspinalveti, arrestato ladro vastese - Si era presentato per una visita a domicilio, invece ha rubato 2.500 euro
 
Roccaspinalveti   Cronaca 18/11/2015

Falso medico a Roccaspinalveti,
arrestato ladro vastese

Si era presentato per una visita a domicilio, invece ha rubato 2.500 euro

Il Maggiore Giancarlo Vitiello

Si era presentato a casa di un'anziana di Roccaspinalveti spacciandosi per medico della Asl che doveva effettuarle una visita a domicilio, invece era un ladro che le ha sottratto 2.500 euro.
Ieri, i carabinieri della locale Stazione e del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Vasto hanno notificato all’uomo (Angelo Cerelli, 46enne di Vasto già noto alle forze dell'ordine per numerosi precedenti) un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal G.I.P. del Tribunale di Vasto con l’accusa di furto aggravato.

Protagonista della disavventura una 87enne del centro abitato dell'Alto Vastese che custodiva il denaro in un mobile della camera da letto; la donna subito dopo l'accaduto, l'8 ottobre scorso, aveva subito presentato la denuncia alle forze dell'ordine.
Le indagini dei militari della stazione locale, coordinati dal Luogotenente Carnevale, hanno permesso di risalire al 46enne vastese che ora è agli arresti domiciliari.

La Compagnia di Vasto dei carabinieri, coordinata dal Maggiore Giancarlo Vitiello, coglie l'occasione per raccomandare la massima attenzione ed elogiare l'operato della stazione di Roccaspinalveti: "La vicenda evidenzia una delle tante subdole tecniche messe in atto dai malviventi per raggirare anziani e persone deboli. Si invitano i cittadini che dovessero incappare in situazioni analoghe a segnalare, nell’immediatezza, quanto sta accadendo al numero di Emergenza (112) per consentire agli uomini dell’Arma e delle altre forze dell'ordine un tempestivo intervento. Un merito va alla stazione locale e al luogotenente Carnevale sempre a disposizione della cittadinanza e abili nelle indagini dei vari casi che si verificano nella zona".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi