Rompe i finestrini di un’auto e scappa, l’episodio in via Roma - Danneggiata l’auto di proprietà di una donna, indaga la polizia
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


7 agosto 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Cronaca 06/11/2015

Rompe i finestrini di un’auto e
scappa, l’episodio in via Roma

Danneggiata l’auto di proprietà di una donna, indaga la polizia

L'auto danneggiataEpisodio dai contorni ancora tutti da chiarire, quello avvenuto nella prima serata di oggi in via Roma, dove una Fiat Punto è stata danneggiata. Secondo una prima ricostruzione, un giovane, capelli corti e vestito di scuro, si sarebbe avvicinato all'auto e avrebbe rotto il finestrino anteriore e posteriore del lato sinistro della vettura. Lo stesso giovane si sarebbe poi accorto della presenza di due ragazzi seduti su un muretto sul lato di via Roma dell'Arena alle Grazie e sarebbe quindi fuggito in direzione di piazza Verdi.

Dopo aver sentito il rumore dei vetri infranti, anche la proprietaria del mezzo si è affacciata in strada, constatando che le avevano danneggiato l'auto, ma del giovane già non c'era più traccia.

Sul posto, una pattuglia della Squadra Volante del Commissariato di Pubblica sicurezza di Vasto che ha avviato le indagini per risalire al responsabile del gesto. Al momento, appare difficile ipotizzare un tentativo di furto, visto l'evidente obiettivo di danneggiare l'auto il più possibile e in breve tempo. Rimane però da chiarire se si sia trattato di un atto vandalico su un obiettivo "casuale" o meno.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Chiudi
Chiudi