Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


17 settembre 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Eventi 06/11/2015

’L’io ed il tu’, un convegno
sul tema della ’relazione’

Appuntamento presso la scuola Madonna dell’Asilo di Vasto

La locandina dell'eventoIl prossimo 7 novembre, alle ore 16.45, l'Istituto paritario "Madonna dell'Asilo" di Vasto, in occasione della inaugurazione dell'anno scolastico 2015-2016, organizza un incontro presso il Teatro Figlie della Croce dal titolo “L'io ed il tu” tra autorità, libertà e responsabilità.

L'idea è quella di raccogliere, come istituzione formativa di ispirazione cattolica, l'invito rivolto da Papa Francesco nella “Evangelii gaudium” ad essere "Chiesa in uscita" e cioè luogo di annuncio e di riflessione per i giovani e le famiglie della comunità vastese sul tema della relazione nella dimensione teologica, psicoanalitica e sociale.

L’incontro, di taglio interdisciplinare, vuole fornire a genitori, insegnanti ed educatori gli strumenti per stabilire relazioni positive e costruttive.

Interverranno: Don Gianni Carozza, biblista e Parroco di San Marco; il dottor Carmelo Licitra Rosa medico chirurgo, psichiatra, membro dell’associazione mondiale di psicoanalisi; il prof. Vincenzo Rosito, docente di filosofia teorica presso la Pontificia Facoltà Teologica “San Bonaventura Seraphicum” di Roma; il dottor Luigi Gileno, Psicologo-Psicoterapeuta.

Ad introdurre e moderare il dibatitto sarà il magistrato Luca Monteferrante.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Annunci di Lavoro

     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi