San Salvo, imprenditrice rapinata: colpo da 30mila euro - L’episodio questa mattina in via Duca degli Abruzzi poco dopo le 11
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


4 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

San Salvo   Cronaca 26/10/2015

San Salvo, imprenditrice rapinata:
colpo da 30mila euro

L’episodio questa mattina in via Duca degli Abruzzi poco dopo le 11

I carabinieri sul posto (foto Ercole Michele D'Ercole)Rapinata mentre va a versare i soldi dell'incasso in banca. È successo questa mattina nel centro di San Salvo. La donna - una imprenditrice del posto - poco dopo le 11 si stava recando agli sportelli della Banca Toscana di via Duca degli Abruzzi, quando sarebbe stata avvicinata dai rapinatori in sella a una moto che le hanno scippato la borsa contenente i soldi. 

I carabinieri di Vasto e San Salvo coordinati dal Maggiore Giancarlo Vitiello stanno cercando di risalire agli autori; qualche aiuto potrebbe arrivare dalle telecamere della banca che già fornirono elementi utili nel caso dell'assalto al portavalori di fine 2012.

Secondo l'Ansa Abruzzo il colpo avrebbe fruttato 30mila euro. "Le due persone erano armate di pistola, con casco e tuta da lavoro. Lei reagisce e i due la malmenano".

L'episodio arriva dopo poco più di 24 ore dalla grave aggressione a un esercente di Cupello [l'articolo]. Gli ultimi casi a San Salvo risalgono solo a pochi mesi fa: lo scorso 17 giugno al Conad di piazza San Nicola [l'articolo] e il 14 agosto al punto vendita di Acqua e Sapone di piazza della Pace [l'articolo].

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi