San Salvo   Sport 18/10/2015

Antenucci fa tornare il sorriso in
casa San Salvo, Cupello perde 1-0

Decide il match la rete di Antenucci al settantanovesimo

targa di riconoscimento al massaggiatore Nicola PezzottoSi torna a sorridere in casa U.s. San Salvo. Nel ‘derby’ di questa domenica pomeriggio, i ragazzi di mister Rufini sono riusciti a chiudere sull’1-0 la pratica Cupello. Una partita non ricchissima di emozioni, decisasi nel secondo tempo grazie al gol di Antenucci (migliore in campo trai biancazzurri) arrivato al settantanovesimo. Per il Cupello quella di oggi è la quarta sconfitta stagionale.

Prima del fischio d’inizio, il presidente dell’U.s. San Salvo Evanio Di Vaira ha premiato Nicola Pezzotto con una targa di riconoscimento per i suoi venticinque anni passati insieme alla squadra come massaggiatore. La vittoria è stata dedicata al giovane D'Aulerio che sarà lontano dai campi per circa un mese visto l'infortunio ricevuto.

La partita- Davanti al pubblico del Davide Bucci si affrontano il San Salvo ed il Cupello, entrambi a caccia di punti per buttarsi alle spalle qualche risultato negativo delle ultime settimane. Con obiettivi stagionali differenti, le due compagini si sfidano in quello che è il 'derby' del vastese dell'ottava giornata. Al terzo minuto Marinelli cerca di servire a centro area il compagno di reparto Antenucci, ma la palla non arriva nei pressi del numero undici biancazzurro. Tre minuti più tardi è Ianniciello a provarci con un colpo di testa che però termina out. All’undicesimo Benedetti imita il suo avversario e di testa cerca di impensierire Colanero, bravo a bloccare la sfera con sicurezza. Passano cinque minuti e Marinelli ha una buona possibilità di realizzare il gol del vantaggio, ma in area bisticcia con il pallone e non sfrutta l’occasione. Per un quarto d’ora, successivamente, le due squadre si rendono meno pericolose e fanno difficoltà nel cercare di bucare la difesa avversaria. Solo al trentunesimo il San Salvo si rifà vivo con l’ottima lancio di Di Pietro per Di Ruocco, quest’ultimo in area, dopo una serie di finte, tenta il tiro, ma trova la deviazione della difesa rossoblù che si salva così. Un minuto più tardi Triglione dal limite carica il destro, ma la sua conclusione termina di poco alta sopra la traversa. Il San Salvo ci prova ancora sei minuti più tardi con Antenucci, ma il suo colpo di testa non manda la palla in porta. La vera occasione della prima frazione di gioco- per giunta l’ultima- arriva al quarantunesimo firmata da un uno-due splendido tra Marinelli ed Antenucci, quest’ultimo tira ma trova un Marconato prontissimo alla deviazione in corner. Il primo tempo termina senza l’ombra di un gol.

La seconda frazione di gioco si apre con il gol di Marinelli, annullato però per posizione di offside del capitano del San Salvo. l'ingresso in campoSuccessivamente è Antenucci ad essere il protagonista di due azioni personali: la prima dalla destra con un tiro bloccato da Colanero; la seconda due minuti più tardi, quando il suo tentativo si schianta sul palo e gli rovina la festa. A questo punto il Cupello cerca di rispondere e lo fa affacciandosi in attacco, ma non trovando comunque uno spiraglio libero nella retrovia biancazzurra. Al sessantanovesimo l’ispirato Antenucci non si arrende e ci riprova sempre dal lato destro dell’aria. Carica il tiro e la palla finisce tra le braccia di Marconato. Mister Rufini opta per un cambio al settantunesimo: fuori Di Pietro e dentro Quaranta (quest’ultimo rimarrà in campo pochissimo, fermato da un infortunio. Al suo posto infatti entra Colitto intorno all’ottantanovesimo). Il risultato si sblocca al settantanovesimo: Antenucci stavolta non sbaglia e con un tiro di contro balzo beffa Marconato che si vede passare la palla sopra la testa e, senza muoversi, subisce la rete del vantaggio casalingo. Nei minuti finali è ancora la squadra di casa a creare di più, sfiorando il raddoppio con un Antenucci inarrestabile sulla destra.

San Salvo-Cupello 1-0
reti: Antenucci 79’
ammoniti: Felice (S), Tucci (C)
U.s. San Salvo: Colanero, Vicoli, Ramundo, Triglione, Ianniciello, Felice, Ferrante, Di Pietro (71’ entra Quaranta; all’87’ entra Colitto), Marinelli, Di Ruocco (85’ entra Izzi), Antenucci; a disposizione: Cialdini, Consolazio, Lufino, Iuliani. Allenatore: Rufini
Cupello Calcio: Marconato, Antenucci, Nanni, Tucci, Martelli, Benedetti, Zeytullayev, Quintiliani, Maio, Avantaggiato (89’ entra Berardi), Monachetti; a disposizione: Tascione, Del Bonifro, Marchioli, Bruno, Persichitti, D’Antonio. Allenatore: Di Francesco
arbitro: Fabio D’Ettore di Lanciano, Dell’Arciprete di Vasto e Pellicciotta di Lanciano

Tutti i risultati dell'ottava giornata
Alba Adriatica-Torrese 1-2
Francavilla-Vastese 0-1
Miglianico-Martinsicuro 0-2
Morro d’Oro-Acqua e Sapone 4-1
Paterno-Capistrello 4-0
RC Angolana-Montorio 1-0
San Salvo-Cupello Calcio 1-0
Sambuceto-Pineto 2-3
Val di Sangro-Celano 2-0
La classifica
Vastese 19
Paterno 18
Morro d'Oro 15
San Salvo 15
Martinsicuro 14
Pineto 14
Miglianico 13
Morro d'Oro 12
San Salvo 12
Alba Adriatica 12
Capistrello 11
RC Angolana 11
Sambuceto 11
Torrese 10
Celano 7
Cupello 6
Montorio 6
Val di Sangro 6
Francavilla 5
Acqua e Sapone 0

Guarda le foto

di Silvio Laccetti (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi

       

      Chiudi
      Chiudi