Cupello   Sport 23/09/2015

Un Cupello positivo si arrende al
Paterno, rossoblu sconfitti 2-1

Di Francesco: "Nonostante il risultato, buona gara dei miei giocatori"

Emidio Antenucci anche oggi in golChe non sarebbe stato facile, lo si sapeva, ed infatti dalla trasferta con il Paterno il Cupello torna senza neanche un punto. Sconfitti 2-1, i rossoblu hanno comunque portato avanti una buona gara, consci dei propri limiti e di dover ancora lavorare tanto. A decidere la gara i gol di Miccichè al trentesimo del primo tempo e quello di Albertazzi al sessantesimo. Gli ospiti al settantesimo erano riusciti ad accorciare le distanze con Antenucci (secondo gol nelle ultime due partite per lui), ma la rete del pareggio non è arrivata.

"Nonostante il risultato- ha affermato a fine gara mister Di Francesco- credo che la partita di oggi sia stata una delle migliori di questo inizio di campionato della mia squadra. Di fronte sapevamo di avere un avversario di livello, ma sono soddisfatto dell'approccio dei miei giocatori oltre che al gioco espresso in campo. Siamo ancora in emergenza a causa dei problemi d'infermieria ed oggi ho dovuto mettere in avanti D'Adamo, il quale ha ancora dolore alla caviglia e per domenica prossima è a rischio. Dobbiamo lavorare ancora tanto".

Domenica i rossoblu saranno di scena al Comunale dove ad attenderli ci sarà la Vastese, la quale vorrà rifarsi dopo il pareggio ottenuto quest'oggi con la Torrese (leggi l'articolo).

Tutti i risultati del turno infrasettimanale 
Acqua e Sapone-Capistrello 0-2
Alba Adriatica-Montorio 4-0
Francavilla-Martinsicuro 1-1
Miglianico-Val di Sangro 1-0
Morro d’Oro-Pineto 0-0
Paterno-Cupello 2-1
San Salvo-Celano 2-0
Sambuceto-RC Angolana 2-0
Vastese-Torrese 1-1
La classifica
San Salvo 9
Paterno 8
Capistrello 7
Martinsicuro 7
Morro d’Oro 7
Pineto 7
Sambuceto 7
Vastese 7
Alba Adriatica 6
Miglianico 6
Celano 5
Cupello 5
Montorio 4
RC Angolana 4
Francavilla 3
Val di Sangro 2
Torrese 2
Acqua e Sapone 0

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi

       

      Chiudi
      Chiudi