"Perso portafoglio con 300 euro, grazie a chi me l’ha riportato" - Un cittadino vastese racconta la sua disavventura a lieto fine
CHIUDI [X]
 
Vasto   L'angolo dei lettori 09/09/2015

"Perso portafoglio con 300 euro,
grazie a chi me l’ha riportato"

Un cittadino vastese racconta la sua disavventura a lieto fine

(foto di repertorio)"Martedi  primo settembre, alle ore 15,30 circa, ho smarrito il mio portafoglio con all’interno soldi contanti, bancomat e  documenti personali. Per mia fortuna, lo stesso è stato trovato da una persona onesta, di sana moralità e coscienza". A raccontare la disavventura a lieto fine che ha vissuto è Luigi Celenza, lettore di Zonalocale.it.

"Di qui desidererei ringraziare di cuore la signora Teresa Brancale che mi ha restituito il portafoglio.

Esistono ancora in questo paese tante persone che hanno un grande senso civico ed un profondo rispetto per gli altri.

La signora ha subito avvertito i carabinieri ed infatti quando mi sono recato in caserma per la denuncia, il piantone in servizio, anche lui garbato e cortese, mi ha comunicato che era tutto ok.

Unica nota dolente della vicenda è stato il comportamento del commissariato di Vasto:  ho smarrito il portafoglio a 300 metri circa dal Commissiarato; non avendo l’auto, mi sono recato a piedi per sporgere denuncia. Mi è stato risposto di passare l’indomani mattina perché non c’era nessuno che poteva ricevermi.

Ho un profondo rispetto per il lavoro di tutte le forze dell’ordine ma penso che l’incolumità, il rispetto  e soprattutto l’ascolto dei cittadini non debba avere orari d’ufficio".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Chiudi
Chiudi