Violento scontro sulla ss16, perde la vita 39enne vastese - La sua moto si è scontrata con una Fiat Panda della Croce Rossa
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


15 agosto 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Cronaca 28/08/2015

Violento scontro sulla ss16,
perde la vita 39enne vastese

La sua moto si è scontrata con una Fiat Panda della Croce Rossa

Nicola De FilippisUn uomo di 39 anni ha perso la vita oggi, poco prima delle 14, a seguito di un incidente avvenuto sulla statale 16, a poca distanza dallo svincolo per Punta Penna. Per Nicola De Filippis, che avrebbe compiuto 40 anni a ottobre, sono stati inutili i soccorsi da parte dell'ambulanza del 118 intervenuta sul posto. Il suo corpo, per la violenza dell'impatto, è finito oltre la carreggiata.

L'uomo era in sella al suo scooter quando, per cause al vaglio delle forze dell'ordine, c'è stato l'urto con una Fiat Panda della Croce Rossa guidata da un addetto dell'associazione, che stava trasportando una donna dializzata. Entrambi sono stati trasferiti in ambulanza all'ospedale San Pio da Pietrelcina di Vasto.

Intervenuti sul posto i vigili del fuoco del Distaccamento di via Madonna dell'asilo e la polizia stradale. Sulla statale 16 traffico rallentato per le operazioni di soccorso e i rilievi. 

Guarda il video Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 


Chiudi
Chiudi