Il progetto Scuola Expo della parrocchiale di Cupello - "Benessere e salute green", la mostra laboratoriale presso la Sala multimediale
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


26 maggio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Cupello   Attualità 25/08/2015

Il progetto Scuola Expo della
parrocchiale di Cupello

"Benessere e salute green", la mostra laboratoriale presso la Sala multimediale

La locandina dell'evento"Nella  splendida cornice della sala multimediale 'E. Mattei', all'interno del Palazzo municipale, si apre al territorio la mostra degli elaborati grafici realizzati dai bambini, durante gli ultimi mesi dello scorso anno scolastico, degli elaborati creativi prodotti all'interno del laboratorio estivo e della raccolta di dipinti pop art ispirati ad Andy Warhol: 'Il cibo nell'arte', realizzati da Lucia Pizzi e Camilla Di Nardo (ex alunne di anni 17)".

Lo annuncia la coordinatrice pedagogica della scuola paritaria cattolica di Cupello, Angela Di Fabio, che spiega: "Il percorso progettuale si presenta come un progetto scuola patrocinato da Expo 2015, dal Comune di Cupello e dalla FEE Abruzzo, nato con l'intento di far comprendere al bambino il vero significato di Expo Milano 2015. Il tema fondante è racchiuso nello slogan 'Nutrire il pianeta, energia per la vita' che chiama in gioco dimensioni fondamentali della esperienza cristiana e della nostra identità di scuola paritaria cattolica. Il riconoscersi creature all'interno di un disegno che non è nostro, ma di Dio, la vocazione a diventare custodi di un pianeta che dobbiamo rendere ospitale, la lotta quotidiana perché a tutti sia garantito 'il pane quotidiano' del Padre Nostro, la figura di Gesù, Pane vero disceso dal Cielo".

"Tanti - continua la coordinatrice - sono i i temi cristiani che l'Expo 2015 accende: Un giardino da custodire, Un cibo da condividere, Un pasto che educa, Un pane che rende Dio presente nel mondo. L'evento della Creazione è il racconto del primo gesto di nutrimento e di cura da parte di Dio nei confronti degli uomini. La destinazione universale di questo gesto si traduce in modo immediato, assieme al gesto sorprendente del dono della vita agli uomini, nell'indicazione di un compito rivolto ad ognuno di noi: quello della custodia e della salvaguardia. Il mondo ci è stato affidato da Dio come un dono da custodire, da vivere e da contemplare, non da consumare".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi