Capi contraffatti per 40mila euro sequestrati a Casalbordino Lido - Carabinieri in azione anche a Torino di Sangro
 
Casalbordino   Cronaca 17/08/2015

Capi contraffatti per 40mila euro
sequestrati a Casalbordino Lido

Carabinieri in azione anche a Torino di Sangro

Le scarpe sequestrateGiro di vite contro la contraffazione, nel weekend di ferragosto, da parte dei Carabinieri del Comando Provinciale di Chieti. Gli uomini dell’Arma, sia in divisa che in abiti civili, hanno pattugliato i tratti di litorale che si estendo nella provincia di Chieti dove numerosa è la presenza di turisti nel periodo estivo.

Vere e proprie bancarelle di merce contraffatta, allestite da cittadini extracomunitari provenienti dal Senegal e dal Bangladesh, sono state rinvenute in località “Le Morge” di Torino di Sangro e “Marina” di Casalbordino dove i Carabinieri hanno anche denunciato in stato di libertà un cittadino del Bangladesh di 42 anni e due cittadini del Senegal di 32 e 42 anni.

Dovranno rispondere del reato di “commercio di prodotti con segni falsi”. All’arrivo degli uomini dell’Arma la maggior parte dei venditori abusivi è subito fuggita abbandonando sul posto centinaia di capi di abbigliamento che riportavano i marchi contraffatti delle più prestigiose griffe dell’alta moda, come Burberry, Prada, Gucci, Hogan, Moncler, Colmar e altri. Sono stati inoltre recuperati centinaia di paia di occhiali da sole marca Ray-ban, OaKley e D&G, scarpe All-Star, Nike, e Adidas, polo da uomo Napapijri e Ralph Lauren, borse da donna Tod’s, Prada e Luis Vujtton, pochette, portafogli e foulard tutte rigorosamente griffate.

Complessivamente sono state poste sotto sequestro circa 300 paia di occhiali, 100 paia di scarpe, e centinaia di polo, giubbotti, borse, portafogli, foulard e cd musicali per un valore complessivo di circa 40mila euro.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi