Secondo rogo in pochi giorni, a fuoco cumuli di rifiuti - Doppio incendio a Vasto in località Maltempo e in via San Leonardo
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


27 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Cronaca 13/08/2015

Secondo rogo in pochi giorni,
a fuoco cumuli di rifiuti

Doppio incendio a Vasto in località Maltempo e in via San Leonardo

I rifiuti a fuocoSquadre antincendio impegnate su più fronti questa mattina a Vasto per incendi che sono divampati di diverse zone della città. Poco dopo le 12 la prima segnalazione per un incendio divampato in via San Leonardo. "Purtroppo - spiega un giovane residente della zona - a intervalli di tempo quasi regolari si verificano incendi in questa zona". I vigili del fuoco del distaccamento di Vasto hanno raggiunto la zona dell'incendio e spento le fiamme. Come purtroppo accade in tanti casi la vegetazione bruciata ha fatto venir fuori rifiuti di ogni tipo, dagli stendibiancheria ai secchi di vernice.

L'altro incendio era invece divampato, per la seconda volta in pochi giorni, nel terreno di Vallone Maltempo, accanto all'ex discarica comunale. Tra l'8 e il 9 agosto c'era già stato l'intervento ripetuto dei vigili del fuoco per spegnere le fiamme che avevano bruciato sterpaglie e rifiuti [LEGGI]. Questa mattina l'incendio, anche a causa del forte vento, ha assunto proporzioni maggiori. Le fiamme hanno attaccato i rifiuti depositati sul terreno (posto sotto sequestro nel gennaio 2014) creando una densa coltre di fumo nero. Sul posto la squadra boschiva dei vigili del fuoco, una squadra del gruppo comunale di Protezione Civile e la squadra del distaccamento volontari dei vigili del fuoco di Gissi.

 

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi