Note per la vita, sostegno alla prevenzione dei tumori - Un concerto all’Arena per raccogliere fondi per acquistare vaccini contro l’Hpv
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


27 novembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Eventi 05/08/2015

Note per la vita, sostegno
alla prevenzione dei tumori

Un concerto all’Arena per raccogliere fondi per acquistare vaccini contro l’Hpv

Note per la vitaOgni anno mille donne muoiono per il cancro al collo dell'utero. Ma mai come in questo caso la prevenzione può salvare tante vite. Con l'aiuto di tutti, perché la solidarietà può intervenire anche a sostegno della salute. È questo l'obiettivo condiviso che mette insieme la Regione Abruzzo, il Comune di Vasto e la Croce Rossa, che organizzano un concerto per raccogliere fondi necessari per l'acquisto di dosi di vaccino contro il Papilloma virus, così da estendere la copertura a un numero maggiore di giovani donne, oltre quelle garantite per fascia di età dalla campagna di prevenzione attiva, per le quali la dose è gratuita. Più spettatori, dunque, e più vaccini contro il papilloma virus, responsabile del tumore alla cervice uterina.

Si chiama "Note per la vita" il concerto che Lino Molino (batteria), Gianni Ferreri (tromba), Nicola Cordisco (chitarra), Marco Mancini (pianoforte), Edmondo Di Giovannantonio (contrabbasso) accompagnati dalla splendida voce di Alessia Martegiani terranno il 6 agosto all'Arena delle Grazie. Il gruppo di bravissimi musicisti aderisce alla campagna nazionale contro uno dei tumori più insidiosi, ma anche più facili da debellare grazie a un semplice vaccino. Giovedì prossimo, quindi, nella splendida cornice dell'Arena i sei musicisti si riuniranno per raccogliere fondi da destinare alla Asl Lanciano Vasto Chieti. I proventi del concerto, in programma a partire dalle ore 21 e che gode del patrocinio del Comune di Vasto e della Regione Abruzzo, sono destinati al reparto di Ostetricia e Ginecologia dell'ospedale San Pio da Pietrelcina di Vasto diretto da Francesco Matrullo, che nell'azione di prevenzione del Papilloma virus conta sull'impegno e la capacità organizzativa di un altro "nome" della Ginecologia, Vincenzo Biondelli. 

Il ricavato della serata, che coinvolgerà anche giovani mamme con i loro bimbi, sarà destinato all'acquisto di vaccini contro l’Hpv, da cui si originano infezioni genitali femminili e il cancro al collo dell'utero. La Croce rossa ha aderito all'iniziativa, cosi come diverse altre associazioni. Ma per centrare l'obiettivo, sarà fondamentale il contributo della popolazione del Vastese. Che dovrà metterci sensibilità e cuore, e partecipare numerosa.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi