L’U.S. San Salvo presenta i nomi dei tecnici del settore giovanile - Dall’Università del Calcio alla preparazione pre-campionato
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


5 dicembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

San Salvo   Sport 27/07/2015

L’U.S. San Salvo presenta i nomi
dei tecnici del settore giovanile

Dall’Università del Calcio alla preparazione pre-campionato

U.S. San Salvo delinea il programma del settore giovanileDopo la campagna acquisti della prima squadra, il nuovo gruppo dirigente del Settore Giovanile dell’U.S. San Salvo muove i primi passi.  Infatti sabato 25 luglio ha convocato lo staff tecnico di alcune categorie giovanili e oggi, tramite un comunicato stampa, ha presentato le nuove guide tecniche delle giovanili. “Gli allievi saranno guidati da Giovanni Menna- si legge- un ritorno per lui visto che già in passato ha allenato i ragazzi dal 1992 al 1995 e, grazie al suo lavoro e a quello di altri tecnici, oggi i fuoriquota giocano in prima squadra. Da lui la dirigenza vuole ripartire per ricostruire un settore Giovanile forte come era in passato e magari anche migliorandolo.

I giovanissimi saranno allenati da Giuseppe Turchi anche per lui un ritorno piacevole. Troverà un gruppo già plasmato, si tratta solo di fargli fare il salto di qualità. Gran lavoratore adatto per questo gruppo. Gli esordienti sono affidati  a Felice De Meo che la passata stagione si è imposto con il primo posto nel campionato giovanissimi provinciali. Non è una bocciatura per lui, ma la dirigenza crede nelle sue doti tecniche ed umane ed il gruppo affidatogli è da ricostruire con le sue competenze e siamo certi che farà un buon lavoro.

Infine il responsabile e coordinatore tecnico di tutto il Settore Giovanile e Scuola Calcio è Silvio Giannini con un passato da calciatore a Sa Salvo. A breve sarà reso noto lo staff completo della Scuola Calcio. Riconfermato il prof. Giorgio De Marco che curerà il progetto dell’Università del Calcio, programma quinquennale in cui il sodalizio sansalvese crede fortemente e quest’anno inizieremo con i nati del 2010. Avremo a disposizione per i mesi invernali il Palazzetto dello Sport di San Salvo Marina.

Nella riunione programmatica erano presenti il responsabile Davide Panfilo Daniele e il suo vice Dino Di Ninni con il segretario Pietro Russi (che questa stagione seguirà il Settore Giovanile). Dirigenti e tecnici  hanno ribadito che questo sarà l’anno zero, in quanto visto che è in fase di completamento il campo sintetico di via Stingi, sicuramente ci sarà più richiesta (ci auguriamo) e quindi ci doteremo di un regolamento che consegneremo a tutti i genitori all’atto dell’iscrizione e che tutti dovranno rispettare. Il nostro auspicio è che insieme alle regole e ad una buona organizzazione i risultati arriveranno.

Sono state presentate le domande di ripescaggio per le categorie allievi e giovanissimi regionali, ma qualora non fossero accettate, disputeremo i campionati provinciali e conquisteremo sul campo la promozione diretta. L’inizio della stagione precampionato è stata fissata per il 20 agosto per allievi e giovanissimi, mentre gli esordienti inizieranno a settembre. Nell’ ultima settimana di agosto organizzeremo un stage aperto a tutti, anche ai ragazzi provenienti da fuori, per i nati dal 1999 al 2002. Sono invitati tutti   coloro che intendono condividere questo progetto cioè "salire su un autobus per un lungo percorso” e “Noi possiamo offrirvelo. Vi aspettiamo”. Per ulteriori informazioni, il martedì e giovedì dalle 17,30 alle 19,30 in sede”. 

Per seguire tutti gli aggiornamenti del calciomercato cllica qui

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi