Fondazione Mileno, la protesta si sposta in Comune - L’amministrazione si è impegnata a convocare il cda della fondazione
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


20 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Attualità 13/07/2015

Fondazione Mileno, la protesta
si sposta in Comune

L’amministrazione si è impegnata a convocare il cda della fondazione

La protesta davanti al ComuneDai cancelli dell'Istituto "San Francesco" di Vasto Marina (qui il servizio), la protesta di alcuni dipendenti della fondazione "P. A. Mileno" si è spostata in Comune.

Un dipendente, supportato da alcuni colleghi e sindacalisti, si è infatti incatenato vicino l'ingresso del Municipio, fino a quando la delegazione non è stata ricevuta da alcuni amministratori comunali. Durante l'incontro, a cui hanno partecipato alcuni lavoratori della fondazione e il rappresentante della Cgil, Ferdinando Costanzo, l'amministrazione comunale - rappresentata per l'occasione dal vice sindaco Vincenzo Sputore, gli assessori Anna Suriani e Marco Marra e la consigliera Paola Cianci - ha preso l'impegno di convocare il consiglio di amministrazione della fondazione per avere aggiornamenti e chiarimenti sulla situazione che ha portato nuovamente i lavoratori a trovarsi con tre mesi di stipendi arretrati, una condizione che naturalmente sta creando forti disagi a molte famiglie. L'amministrazione, una volta incontrato il cda, riferirà ai lavoratori e contatterà la Regione per valutare possibili azioni in favore dei lavoratori.

Guarda il video Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti


Video - Fondazione Mileno, la protesta in Municipio

Interviste di Natalfrancesco Litterio - Riprese e montaggio di Nicola Cinquina

Le interviste ai lavoratori e ai sindacalisti della fondazione Mileno



 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi