Flash mob nel parcheggio, la sorpresa di Vincenzo per Antonella - Una simpatica serenata in vista del matrimonio di due giovani vastesi
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


20 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Curiosità 09/07/2015

Flash mob nel parcheggio, la
sorpresa di Vincenzo per Antonella

Una simpatica serenata in vista del matrimonio di due giovani vastesi

Antonella e VincenzoLei si trovava tranquillamente nel supermercato dove lavora, il Conad di via Alessandrini, mentre con i colleghi completava le operazioni di fine giornata. Ma all'esterno, nell'area del parcheggio, amici e parenti si preparavano per la sorpresa ideata dal suo futuro marito alla vigilia delle nozze. Protagonisti di una simpatica serata sono Vincenzo Grassi e Antonella Paolino, giovani vastesi che il 18 luglio si uniranno in matrimonio. Vincenzo, al posto della tradizionale serenata, ha voluto coinvolgere tante persone per regalare una originale sorpresa alla sua futura moglie.

Ad attirare Antonella fuori dal supermercato sono state le note su cui danzavano i ragazzi e le ragazze della Easy Dancing di Ida, Mirko e Salvatore. Poi spazio ai bambini, tutti con maglietta gialla e palloncini da lanciare in cielo. Poi è arrivato Vincenzo, con l'immancabile mazzo di rose rosse, tra coriandoli e fuochi d'artificio. La serata è andata avanti con qualche canto, guidato da Michele Paolino, animatore e, tra l'altro, fratello di Antonella, la gioia dei presenti e la curiosità del quartiere richiamato dai suoni e rumori della festa. In tempi in cui le cronache e le statistiche riportano dati sulla crisi del matrimonio la gioia con cui questi due giovani vivono questo momento della loro vita è sicuramente una delle cose belle da raccontare, con gli auguri ad Antonella e Vincenzo di una felice vita insieme.

Guarda il video Guarda le foto

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro


      Chiudi
      Chiudi