Giuliani/Della Lunga e Russo/Fondi trionfano nel Circuito Libertas - Il racconto della quarta tappa dell’Abruzzo Cup
 
Vasto   Sport 06/07/2015

Giuliani/Della Lunga e Russo/Fondi
trionfano nel Circuito Libertas

Il racconto della quarta tappa dell’Abruzzo Cup

La quarta tappa del Circuito Libertas Abruzzo CupNella giornata delle ‘Frecce Tricolori’, è andata in scena a Vasto la spettacolare quinta tappa del Circuito Libertas Abruzzo Cup di beach volley. La kermesse conclusasi domenica 5 luglio presso il complesso balneare Acapulco, ha visto il trionfo della coppia Della Lunga - Giuliani nel maschile e della coppia Russo – Fondi nella categoria femminile. In entrambe le categoria grande partecipazione in termini di iscrizioni anche a questo appuntamento.  L’organizzazione diretta dal Centro Nazionale Sportivo Libertas, con il Dipartimento di Beach Volley (rappresentato in Abruzzo da Giorgio Amorosi e Massimo Di Risio) e con la collaborazione dell'Asd Amorosi Volley, dell’Asd Team Italia Libertas e della federazione Fipav Abruzzo (settore beach volley), non ha lasciato dubbi sulla rilevanza del beach volley come sport dell’estate 2015. 

Per quanto riguarda i risultati di gara, nel tabellone maschile atleti di prestigio, con due semifinali da brivido. La prima tra Dore Della Lunga/Andrea Giuliani contro Lorenzo Trugli/Ben M’Barek Mounir, con una vittoria per i primi con il punteggio di 21-10 e 21-15. Nella seconda semifinale, il binomio locale Giorgio Amorosi – Massimo Di Risio ha sfidato la coppia Luigi Schiavone-Armando Ardenio, con la vittoria per questi ultimi dopo 65 minuti di gioco (21-15; 17-21; 11-15).  Nella finale terzo e quarto posto  la coppia formata da Lorenzo Trugli/Ben M’Barek Mounir ha superato la coppia Giorgio Amorosi / Massimo Di Risio, con un 2-0(23-21; 21-17), aggiudicandosi così il terzo gradino del podio. Nella finalissima maschile una sfida senza esclusione di colpi quella andata in scena tra la coppia Dore Della Lunga/Andrea Giuliani e Luigi Schiavone /Armando Ardenio. Nel primo set Della Lunga si fa trovare in ottima forma assistito da Giuliani, mettendo le mani su un primo set senza respiro (21-15). Secondo frazione di gioco completamente diversa dove viene fuori uno straordinario Schiavone che con ottime difese e gli assit per il compagno Ardenio, riesce a pareggiare la sfida (19-21). Il terzo e decisivo set  vede Andrea Giuliani implacabile nel momento decisivo, così sale sul gradino più alto del podio insieme al compagno Della Lunga con un ottimo 15-10, per un totale di 57 minuti di grande finale.

Per quanto riguarda il torneo femminile, semifinali davvero spettacolari tra la coppia Lusenti/Riccardelli e Menon/Scardiglio, con la vittoria per queste ultime (12-21; 17-21) e quella tra Mascitelli/Innocenti e Russo/Fondi, con la vittoria di queste ultime(18-21; 18-21). Per la finale terzo e quarto posto, la coppia Mascitelli/Innocenti  -pur avendo disputato un ottimo torneo- cede sotto i colpi dell’armata Lusenti/Riccardelli sul 2-0 (15-21; 16-21). Nella Finalissima in rosa ricca di colpi di scena, la partenza sprint della coppia Laura Menon/Anna Scardiglio permette a queste ultime di fare proprio il primo set ma non senza soffrire (23-21). Le avversarie Chiara Russo/Valentina Fondi giocano, però, un grandissimo secondo set chiuso magistralmente con un netto 21-17. Nella terza frazione di gioco, le “frecce” nell’arco di Chiara Russo e la difesa di Valentina Fondi risultano essere fondamentali per chiudere l’intera sfida con un decisivo 15-13. Gara ad altissima intensità terminata dopo  74 minuti di vero spettacolo. Gli esiti di questa tappa si sono rivelati tutt’altro che scontati dopo aver visto le coppie eliminate nei turni precedenti, come Campofredano/Santoro, Tallarica/Fusco, Di Santo/Varrassi, Teseo/Di Nardo, Cipriani/Nonnati, ed incredibilmente (forse per un eccesso di competizioni) Di Tizio/Genovesi.

Il Dipartimento Nazionale Libertas Bv ha ringraziato l’intero settore Fipav beach Volley Abruzzo per la disponibilità in sede di competizione. Il circuito organizzato dal Centro Nazionale Sportivo Libertas (Eps riconosciuto dal CONI), prosegue con la sesta tappa by Amorosi Volley/Libertas con location presso il Lido Sabbia d'oro e Zio Fiore di Vasto, il prossimo 11 e 12 luglio 2015. Lo Staff invita le coppie ed il pubblico al sesto evento del Circuito, con emozioni da non perdere senza sosta.


 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi