Incidente in corso Garibaldi, giovane motociclista in ospedale - Con il suo scooter si è scontrato con una Smart
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


5 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Cronaca 01/07/2015

Incidente in corso Garibaldi,
giovane motociclista in ospedale

Con il suo scooter si è scontrato con una Smart

La moto a terraÈ stato necessario il trasporto in ospedale per il giovane motociclista rimasto coinvolto poco dopo le 20 in un incidente in corso Garibaldi a Vasto. All'altezza dell'incrocio con via Mascagni si sono scontrati lo scooter Liberty 50 guidato dal 14enne che percorreva la strada verso la rotonda di Piazza Verdi e una Smart guidata da uomo che procedeva in senso contrario.

Dopo l'impatto il ragazzo è finito a terra, la vettura ha subito arrestato la marcia. Subito è stato richiesto l'intervento dell'ambulanza che, dopo le prime cure sul posto, ha trasportato il giovane motociclista al San Pio da Pietrelcina di Vasto. Diverse ferite e contusioni in varie parti del corpo ma le sue condizioni non sono fortunatamente gravi.

In corso Garibaldi sono intervenuti gli agenti della Polizia Municipale e i carabinieri del NOR di Vasto, per effettuare i rilievi e regolare il traffico durante le operazioni di soccorso. Saranno gli accertamenti delle forze dell'ordine a ricostruire la dinamica dell'incidente.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi