"Vogliamo le fermate dei treni veloci a Vasto-San Salvo" - La Regione sollecitata ad impegnarsi per lo scalo ferroviario
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


20 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Attualità 23/06/2015

"Vogliamo le fermate dei
treni veloci a Vasto-San Salvo"

La Regione sollecitata ad impegnarsi per lo scalo ferroviario

La conferenza stampaSi è tenuta stamane presso la stazione ferroviaria di Vasto-San Salvo una conferenza stampa con la presenza del sindaco di San Salvo Tiziana Magnacca, del presidente del consiglio comunale di San Salvo Eugenio Spadano, dell'assessore Oliviero Faienza e del vicesindaco della città di Vasto Vincenzo Sputore al fine di sollecitare la regione sul ripristino delle fermate dei treni veloci nella stazione di Vasto-San Salvo. Ognuno di loro ha riportato l’attenzione sullo stato di abbandono in cui versa il tratto ferroviario di Vasto-San Salvo, sia per quanto riguarda la struttura, sia il servizio, che è stato depotenziato in favore della stazione della città di Termoli.

Si è sottolineato il fatto che questo è un problema che riguarda i cittadini di Vasto e San Salvo ma anche quelli dell’entroterra vastese, per cui  ridistribuire le fermate tra Vasto e Termoli sarebbe un vantaggio per i tanti viaggiatori che ogni mese sono costretti a raggiungere il posto di lavoro con altri mezzi, che siano macchine o autobus. Per questo, i rappresentanti delle due città di Vasto e San Salvo hanno affermato di battersi e alzare il livello di guardia se non ci saranno risposte concrete affinchè la regione si impegni per riportare le fermate dei treni veloci nel tratto di linea ferroviaria di Vasto-San Salvo.

Stefania Salvatore

Guarda il video Guarda le foto

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti


Video - 'Riportiamo i treni veloci a Vasto-San Salvo'

Servizio di Giuseppe Ritucci - A cura di Natalfrancesco Litterio



 

    Annunci di Lavoro


      Chiudi
      Chiudi