La 1ª B ’Martella’ scopre la filatelia con Innocenzo Carloni - Dalle serie storiche a quelle moderne presentate dell’esperto collezionista
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


24 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Attualità 08/06/2015

La 1ª B ’Martella’ scopre la
filatelia con Innocenzo Carloni

Dalle serie storiche a quelle moderne presentate dell’esperto collezionista

L'incontro con Innocenzo CarloniOltre un secolo di storia raccontato attraverso i francobolli. È l'esperienza vissuta dagli alunni della 1ª B della scuola primaria "Martella", Istituto Comprensivo "G.Rossetti" di Vasto grazie all'incontro con Innocenzo Carloni, appassionato collezionista e socio del circolo filatelico "Piccirilli". La scorsa settimana, grazie all'interessamento della rappresentante dei genitori Maria Francescone e con la piena disponibilità dell'insegnante Maria Barone, Carloni ha tenuto una interessante lezione ai piccoli alunni, mostrando loro decine di francobolli italiani.

Partendo da quelli dei primi del '900, con l'effige di Vittorio Emanuele III, passando per le serie in vigore durante il fascismo, poi la prima serie Repubblicana, fino ad arrivare ai giorni nostri. I piccoli alunni, particolarmente affascinati dai francobolli "speciali" come quelli dedicati al Wwf, ai personaggi Disney e ai castelli italiani, hanno ricevuto in dono, oltre ad una lettera con tutte le spiegazioni, una bustina contenente molti francobolli. Questo incontro, che arriva al termine dell'anno scolastico, sarà riproposto anche in futuro, visto che attraverso i francobolli si possono esplorare ed approfondire tematiche del programma scolastico in varie discipline.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi