Sabatini (Psi): "Primarie di tutti o il Pd andrà da solo" - Elezioni 2016: i papabili - Centrosinistra, la scelta del candidato sindaco
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


27 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Politica 27/05/2015

Sabatini (Psi): "Primarie
di tutti o il Pd andrà da solo"

Elezioni 2016: i papabili - Centrosinistra, la scelta del candidato sindaco

Corrado Sabatini (Psi)"Se il Partito democratico vuole fare tutto da solo, andrà da solo alle elezioni". Corrado Sabatini, consigliere comunale del Partito socialista, chiede che alle primarie per la scelta del candidato sindaco di Vasto possano candidarsi rappresentanti di tutti i partiti della coalizione e che, dunque, siano aperte a tutto il centrosinistra le consultazioni popolari attraverso cui far scegliere ai cittadini il candidato sindaco: "Non sono d'accorso col mio amico Domenico Molino. Le primarie devono essere di coalizione, come è accaduto in altre realtà locali e, lo scorso anno, anche per la scelta del candidato presidente della Regione Abruzzo", cui parteciparono Luciano D'Alfonso, Franco Caramanico e Alfonso Mascitelli.

"Se, invece, il Pd vuole fare da solo - avverte Sabatini - andrà da solo alle elezioni. Il futuro sindaco? Non serve un politico di professione, ma una persona pratica, perché Vasto deve ripartire. Lapenna è stato un buon sindaco dal punto di vista politico, perché ha saputo tenere insieme una coalizione composita, non è stato altrettanto bravo dal punto di vista pratico dell'amministrazione concreta".

di Michele D’Annunzio (m.dannunzio@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi