Vasto   Cultura 21/05/2015

’La Voce: dalla parola al canto’,
sabato convegno al liceo artistico

Incontro organizzato dall’associazione ’Angelo Canelli Jazz Club’

La voce: dalla parola al canto. Questo il titolo del convegno che si terrà questo sabato 23 maggio alle ore 16:30 presso l’Auditorium del Liceo Artistico di Vasto, organizzato dall’associazione ‘Angelo Canelli Jazz Club’ in collaborazione con l’associazione ‘Angel’s Eyes Gospel Choir’.  

Un incontro interamente dedicato e focalizzato sulla voce e sull’utilizzo di questo strumento nelle varie sfaccettature della quotidianità. Grazie ad un vero e proprio ‘viaggio’ teorico e pratico,  gli interventi degli ospiti serviranno a tracciare un filo conduttore il quale sarà davvero da aiuto per conoscere e comprendere l’uso e l’importanza dello strumento 'Voce' nelle varie arti, così come all’interno dei rapporti interpersonali.

Partendo dall’intervento del dott. Benito Michelizza (‘la voce come tratto distintivo dell’evoluzione umana’), per poi passare a quelli degli attori Franca Minnucci (‘La voce come prolungamento dell’anima’) e Silvano Torrieri (‘Il linguaggio ambiguo’), sino ad arrivare alle parole di Alessandra De Luca che analizzerà la voce nell’utilizzo canoro (‘Cosa vuol dire avere una bella voce o essere nati per cantare?’, ‘Cantanti si nasce o si diventa?’) i presenti potranno comprendere, conoscere ma soprattutto partecipare ad un incontro che mischierà al suo interno la teoria e la pratica.

A questo vero e proprio ‘viaggio alla conoscenza della Voce’, parteciperanno e saranno presenti anche il sindaco di Vasto Luciano Lapenna, la dirigente scolastica del Polo Liceale ‘Pantini-Pudente’ Letizia Daniele e Italo Radoccia, giudice del tribunale di Vasto nonché vice presidente dell’associazione ‘Angelo Canelli Jazz Club’.  

per maggiori info sul covegno clicca qui https://goo.gl/40W5xw

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi