L’Esercito marciava, nella notte il passaggio sulla statale 16 - Da Lecce a Trieste militari di corsa per il centenario della 1ª guerra mondiale
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


24 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Eventi 20/05/2015

L’Esercito marciava, nella notte
il passaggio sulla statale 16

Da Lecce a Trieste militari di corsa per il centenario della 1ª guerra mondiale

Il passaggio della staffettaÈ transitata lungo la statale 16 nel cuore della notte la staffetta per il centenario della Prima Guerra Mondiale. L’Esercito marciava... è l’iniziativa che, seguendo 5 itinerari lungo lo stivale, porterà i soldati italiani a raggiungere di corsa Trieste dove, il 24 maggio, verrà issata il tricolore in piazza Unità d’Italia. Una marcia che vuole ricordare l’impegno dell’esercito, con un notevole tributo di sangue, nel primo conflitto mondiale. 

La staffetta che questa notte ha percorso la costa abruzzese è partita da Lecce. A prendere in consegna il testimone, avvolto nel tricolore, sono stati i militari del 9° Reggimento Alpini L'Aquila. Con un buon passo e scortati da polizia municipale e gruppi di protezione civile dei diversi Comuni attraversati, i giovani alpini-maratoneti hanno percorso, dandosi il cambio lungo il percorso, i tanti chilometri verso Pescara, dove alle 10 è in programma un evento.

"Il prossimo 24 maggio - si legge nella presentazione ufficiale dell'Esercito- saranno 100 anni dall’ingresso dell’Italia nella Prima Guerra Mondiale, uno dei momenti che ha maggiormente segnato la vita del Paese e dei suoi cittadini. Il ruolo svolto dall'Esercito nel conflitto è noto, sia in termini di attività bellica sia in termini di costruzione dell’identità nazionale del popolo italiano. Con il progetto L’Esercito marciava… si è inteso proseguire idealmente questo processo identitario, pianificando, su tutto il territorio nazionale, una serie di attività promozionali preparatorie ad un grande evento conclusivo che si svolgerà nella città di Trieste il 24 maggio 2015. Nell’attuale momento storico, dove la richiesta di identità valoriale e riconoscimento culturale sono fortemente sentiti dalla collettività, l’attività si pone, pertanto, come un validissimo strumento di risposta. Sarà l’occasione per condividere con la popolazione italiana i valori, i sentimenti, gli ideali dei nostri avi, che sono ancora quelli dell’Esercito di oggi".

Guarda il video Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti


Video - L'Esercito marciava - Staffetta nel Vastese

La staffetta del 9° Reggimento Alpini L'Aquila



 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi