Scerni in festa per i 100 anni di Ines ’Peppinella’ Scardapane - Parenti, amici, la banda e la targa consegnata dal sindaco
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


27 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Scerni   Attualità 17/05/2015

Scerni in festa per i 100 anni di
Ines ’Peppinella’ Scardapane

Parenti, amici, la banda e la targa consegnata dal sindaco

La festa per zia PeppinellaQuella di ieri è stata una giornata di festa a Scerni per i 100 anni di Ines Peppina Scardapane, per tutti zia Peppinella. Nata a Scerni il 16 maggio 1915, quando c'era una guerra, si era poi sposata nel 1943 (quando c'era un'altra guerra). In quegli anni nacque la figlia, Michelina Lanzetta, che ancora oggi, con tanto amore, vive al suo fianco. Quella per zia Peppinella è stata una grande festa, circondata dall'affetto dei sui cari, con il genero Domenico, i nipoti Maurizio e Carmela, Lia e Roberto, ed i pronipoti Maddalena, Silvia, Michela. Ma ieri in contrada Marrollo c'era un po' tutto il paese, guidato dal sindaco Giuseppe Pomponio che, con tanto di fascia tricolore a sancire la solennità del momento, ha omaggiato zia Peppinella con una targa a nome di tutta la comunità. C'era anche la banda, per portare gioia a questa donna dalla forte tempra che ha vissuto per anni al servizio della famiglia e di chi, nella contrada, poteva aver bisogno d'aiuto.

Nel video è la figlia Michelina a raccontare le emozioni di questo giorno di festa.

Guarda il video Guarda le foto

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti


Video - I 100 anni di Ines 'Peppinella' Scardapane

Servizio di Giuseppe Ritucci - Riprese e montaggio di Nicola Cinquina



 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi