Timeout - Vasto, il confronto tra candidati sindaci Ospiti: Dina Nirvana Carinci, Anna Rita Carugno, Guido Giangiacomo, Francesco Menna, Alessandra Notaro, Angela Pennetta Paola Cerella - Giornalista CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


17 settembre 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

San Salvo   Attualità 11/05/2015

Finanziato l’adeguamento sismico
della scuola di via Ripalta

Il progetto del Comune di San Salvo risultato ottavo su graduatoria provinciale

Il Comune di San Salvo"Continua l’impegno dell’amministrazione comunale per la scuola al fine di renderla ancora più accogliente e funzionale per il benessere degli alunni e la tranquillità delle famiglie".

Così gli uffici del Comune di San Salvo, che annunciano: "Con l’approvazione del Piano regionale di edilizia scolastica la Regione Abruzzo ha finanziato, inserendolo nella graduatoria annuale, l’adeguamento sismico della scuola per l’infanzia di via Ripalta per un importo di 325mila euro. Progetto che si è collocato all’ottavo posto nella graduatoria su base provinciale, a dimostrazione della fattibilità dell’intervento richiesto dal Comune di San Salvo. Dopo l’adeguamento sismico della scuola media Salvo D’Acquisto, i cui lavori partiranno a breve, ennesimo finanziamento arriva per le scuole di San Salvo sempre più in linea con le nuove norme antisismiche.  Entro la fine del mese l’amministrazione comunale incontrerà la cittadinanza e le famiglie degli alunni per illustrare le modalità e i tempi di intervento dei lavori che interesseranno la scuola media D’Acquisto. Ancora fatti e non chiacchiere dell’amministrazione comunale per la scuola".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Annunci di Lavoro

     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi