Università di Perugia, 1° premio per la 5ª D della scuola Martella - Gli alunni hanno partecipato al Concorso di comunicazione ’Esperienze a confronto’
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


8 aprile 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

bar_chartInfografiche Covid Abruzzo keyboard_arrow_up keyboard_arrow_down

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Attualità 08/05/2015

Università di Perugia, 1° premio
per la 5ª D della scuola Martella

Gli alunni hanno partecipato al Concorso di comunicazione ’Esperienze a confronto’

Gli alunni della Martella a PerugiaLa classe 5ª D - Tempo pieno - della Scuola Primaria Luigi Martella, facente parte dell’Istituto Comprensivo Gabriele Rossetti diretto dalla professoressa Maria Pia Di Carlo, si è aggiudicata il 1° premio nella categoria Super junior al Concorso di Comunicazione Esperienze a Confronto – Progetto Matematica & realtà del Dipartimento di Matematica e Informatica dell’Università di Perugia. 

Il successo dei ragazzi della 5ª D e delle loro insegnanti Maria Di Stefano, Maria Teresita Mucilli e Teresa Vittorini viene da lontano; infatti, a partire dall’anno scolastico 2011/2012, quando frequentavano la classe seconda e negli anni successivi, grazie alla disponibilità e professionalità della professoressa Marina Gallo, gli alunni si sono cimentati con il progetto Laboratori di Geometria Dinamica che si è snodato nei percorsi di Cornicette, Origami, Azuleios, Coding e soprattutto Geo-Gebra (il software più diffuso al mondo in tema di geometria dinamica). La prof.ssa Gallo ha saputo stimolare negli anni la curiosità e l’interesse della scolaresca, facendo letteralmente innamorare della geometria e delle sue applicazioni i ragazzi della 5ª D - Tempo pieno - 2014/2015.

Durante l’anno scolastico che sta volgendo al termine, gli alunni hanno anche preso parte anche al Progetto Matematica e Realtà dell’Università di Perugia, partecipando singolarmente alla Gara di Modellizzazione Matematica, in gruppo alla Staffetta della stessa disciplina e al Concorso di Comunicazione nel Convegno Esperienze a Confronto. In questo concorso, nell’Aula Magna dell’Università di Perugia, hanno presentato il lavoro  “Rose e Ramarri” realizzato con il programma Scratch con il quale si sono aggiudicati il primo premio e gli applausi dell’ateneo umbro, apprezzati via diretta streaming dalle maestre e dalle famiglie che li seguivano da Vasto. I personaggi di “Rose e ramarri”, disegnati con Geo-Gebra hanno avuto le voci di Alberto Iasci, Rachele Ventrella, Rebecca D’Adamo e Luca Corvino, ovvero la mini delegazione che si è recata a Perugia. Alla 5ª D e alle docenti Di Stefano e Mucilli sono arrivati i complimenti del professor Primo Brandi, docente di Analisi Matematica dell’Università di Perugia, Coordinatore nazionale del Progetto “Matematica & realtà”, con il quale la professoressa Marina Gallo collabora da diversi anni. L’importanza del ruolo della Gallo è stato fondamentale, infatti alla professoressa arriva il ringraziamento accorato da parte degli alunni, delle loro famiglie e delle insegnanti.

Guarda le foto

Commenti




 

 
 
 

Chiudi
Chiudi