CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


30 luglio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Attualità 04/05/2015

Pagliarelli, l’associazione in
visita al Faro del porto di Vasto

Nuovo appuntamento, dopo la caccia al tesoro della settimana scorsa

Foto di gruppoNella giornata di sabato 2 maggio l’Associazione Socio Culturale Pagliarelli ha organizzato una iniziativa che ha visti protagonisti un numeroso gruppo di circa cinquanta cittadini e residenti del quartiere alla scoperta di un grande patrimonio della nostra città, quale è il Faro di Punta Penna.

La visita guidata al Faro di Vasto, secondo per altezza dopo quello di Genova, ha permesso di conoscere la storia e le caratteristiche in modo profondo regalando ai tanti un momento di conoscenza e di legame con un simbolo della nostra città, capace come pochi di legarci con la tradizione del mare.

Cogliamo l’occasione per manifestare in modo pubblico un sentito ringraziamento alla Marina Militare e alla reggenza del faro, nella persona del signor Biagio Santoro, che hanno permesso la riuscita di questa iniziativa di gruppo.

Un doppio week-end di incontro aperto con la riscoperta della caccia al tesoro, capace di coinvolgere l’intera Pagliarelli, un quartiere vivo e profondamente legato alle proprie tradizioni, al proprio territorio, alle sue bellezze naturali, agricole ed enogastronomiche.

L’Associazione guidata dall’impegno diretto del presidente Maria Di Virgilio, di tutti i consiglieri e di soci partecipi ed attivi, ha l’intento di coniugare la laboriosità che contraddistingue i residenti con la passione dello stare insieme riscoprendo le bellezze locali.

Il Circolo Socio Culturale Pagliarelli

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi