Vasto   Attualità 03/05/2015

Expo 2015, nel centro di Milano
apre i battenti ’Casa Abruzzo’

Fino a ottobre ospiterà cultura, bellezza ed eccellenze abruzzesi

Il taglio del nastro All'indomani dell'inaugurazione ufficiale di Expo 2015 nel cuore di Milano ha aperto i battenti Casa Abruzzo. In via Fiori Chiari, nel quartiere di Brera, è stato allestito uno spazio di 170 metri quadri e sei vetrine a disposizione di imprese, istituzioni, associazioni che sarà teatro di presentazioni, incontri B2B, eventi culturali e degustazioni per raccontare al meglio l’Abruzzo. Alla giornata inaugurale di ieri hanno partecipato il sindaco di Milano Giuliano Pisapia, il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Claudio De Vincenti, il vicepresidente del Consiglio Superiore della Magistratura Giovanni Legnini, il Questore di Milano l'abruzzese Luigi Savina e Jerry Giaquinta, responsabile del Padiglione Usa all’Esposizione Universale di Milano 2015. A fare gli onori di casa sono il presidente della Regione Abruzzo Luciano D’Alfonso e il sottosegretario alla Presidenza della Regione Camillo D’Alessandro, che ha la delega all'Expo. 

C'erano anche tanti "volti" della cultura e tradizione abruzzesi. Il mastrogiurato di Lanciano, gli armigeri e i balestrieri di Bucchianico, l'associazione Montecastrum di Castel Del Monte e i Momenti Arcaici di Pescara, hanno invaso le vie del centro di Milano raccontando un po' delle tradizioni della regione. 

Il vino abruzzese protagonista a MilanoTanti saranno gli eventi che vedranno protagonista l'Abruzzo nelle diverse sedi dell'Expo fino al prossimo mese di ottobre. Appuntamenti che puntano a far conoscere l'Abruzzo, le sue bellezze, le sue eccellenze ai milioni di visitatori che raggiungeranno Milano per l'evento. Luca Rosati (autore delle foto della giornata inaugurale di Casa Abruzzo) li ha raccolti in occasione della conferenza stampa di presentazione.

14 MAGGIO – Abruzzo Live (Padiglione Italia)
Si comincia il 14 maggio con Abruzzo Live, performance dal vivo per rappresentare la tradizione dell’estate abruzzese. Un’occasione per lanciare anche l’offerta turistica estiva sempre più ricca e articolata.

31 MAGGIO – Tra università e innovazione (Padiglione Italia)
Domenica 31 maggio il Padiglione Italia ospiterà dalle ore 15 alle 18 un incontro convegno “Tra Università e Innovazione” cui parteciperanno tutte le strutture e gli enti di ricerca della Regione: l’Università di Teramo, l’Università Gabriele D’Annunzio di Chieti e Pescara e quella de L’Aquila presenteranno i loro progetti di innovazione.

4 GIUGNO – Anteprima Montepulciano (Palazzo Visconti)
Per la prima volta nella sua storia, AMA (Anteprima Montepulciano d’Abruzzo) si svolgerà fuori dai confini della regione. Lo storico appuntamento del mondo del vino sarà organizzato con la collaborazione della Camera di Commercio di Chieti e della Regione Abruzzo presso le prestigiose sale di Palazzo Visconti a Milano.

1-19 LUGLIO – Abruzzo terra dei cuochi, Mediterranea, La festa del ritorno (Chiostro Antico dell’Umanitaria)
L’evento “Abruzzo Patria dei Cuochi” prevederà workshop e showcooking curati dalle Scuole Alberghiere abruzzesi protagonisti di una tradizione di formazione che ha fatto grandi gli chef della regione ai quattro angoli del mondo. Ad affiancare le giovani promesse della cucina internazionale gli chef stellati e i ristoranti di Qualità Abruzzo.
In questa splendida cornice si svolgerà poi l’edizione straordinaria di “Mediterranea“, la più importante mostra delle eccellenze alimentari d’Abruzzo: imprese olearie, aziende vinicole, caseifici, salumifici, aziende di conserve alimentari, di tartufi, di cereali minori, di frutta, di verdura, pastifici, produttori di miele, imprese dolciarie, di liquori e di erbe officinali presenteranno qui le loro eccellenze al pubblico di Expo ed alla città di Milano.
La “Festa del Ritorno“, invece, sarà la serata dedicata alle comunità degli abruzzesi nel mondo.

Gli armigeri a Brera3-9 LUGLIO –  Settimana del protagonismo (Padiglione Italia)
Durante la Settimana del Protagonismo, verrà allestita un’esposizione interattiva emozionale curata dall’università di Chieti-Pescara sul tema conduttore della biodiversità. La Regione presenterà al pubblico internazionale le sue eccellenze e la sua storia.
All’interno della mostra permanente delle “Identità Italiane” del Padiglione Italia, l’Abruzzo sarà presente con 3 sue eccellenze: lo chef stellato Niko Romito per rappresentare la “Potenza del Saper Fare“, il professionista dell’alta direzione Pier Paolo Visione e l’Antica Azienda Agricola Peltuinum per la “Potenza del Limite” e Rocca Calascio a L’Aquila (per i paesaggi), la Basilica di Santa Maria di Collemaggio (per le facciate), Santa Maria Assunta ed altre splendide architetture (per gli interni) per raccontare la “Potenza della Bellezza” che fa dell’Abruzzo una regione fra le più belle d’Europa.

29 AGOSTO – La scienza della visita (Padiglione Italia)
A cura del Chemical and Pharmaceutical Innovation Tank, il polo chimico farmaceutico dell’Abruzzo che annovera moltissime realtà che hanno dato vita a una piccola “Silicon Valley” del settore, saranno presentati prodotti, processi e relazioni con i migliori istituti di ricerca del mondo.

1 SETTEMBRE – Il vino (Padiglione Italia)
Nel pomeriggio del 1° settembre si svolgerà “Celebrazione del Vino“, un forum sulle prospettive di crescita di un prodotto che rappresenta l’eccellenza abruzzese nel mondo.

3-4 SETTEMBRE –  Eccellenze d'Abruzzo (Orti di Leonardo di Palazzo delle Stelline)
Presso la location scelta anche dalle delegazioni di Francia e Giappone per i propri eventi Fuori Expo, tutto l’Abruzzo migliore si mostrerà in una due giorni all’insegna delle degustazioni, delle sfilate, dei concerti ma anche della presenza dei migliori poli di eccellenza e dei più prestigiosi laboratori del gusto.

14 OTTOBRE – Festa di chiusura (Padiglione Italia)
Prevista la festa finale di chiusura dell’avventura dell’Abruzzo ad Expo 2015.

17-19 OTTOBRE – Golosaria (Spazio MiCo, Milano Congressi)
Il 17, 18 e 19 ottobre aprirà i battenti “Golosaria 2015“, la grande rassegna di cultura e gusto del club Papillon, che vedrà quest’anno madrina dell’evento la Regione Abruzzo con il suo carico di storia, tradizione ed innovazione nel campo agroalimentare.


Guarda il video Guarda le foto

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti


Video - Expo, sindaco Pisapia all'apertura di Casa Abruzzo

A cura di Nicola Cinquina
Il sindaco di Milano Giuliano Pisapia all'apertura di Casa Abruzzo 



 

     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi