Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


29 luglio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Guilmi   Eventi 02/05/2015

A Guilmi due giorni di festa
in onore di San Nicola

Gli appuntamenti del 4 e 5 maggio nel paese dell’alto Vastese

La statua di Sna Nicola a GuilmiTutto è pronto a Guilmi, comune dell'alto vastese, per festeggiare adeguatamente il Patrono San Nicola. E' la festa più importante per i guilmesi che per l'occasione ritornano al paese per essere presenti all'evento. La festa si celebra durante due giorni, 4 e 5 maggio. Tradizionalmente il 4 maggio, festa di San Mauro, arriva la banda che percorre le vie del paese per accompagnare la questua, durante la quale i cittadini donano il proprio obolo per la manifestazione e ricevono i taralli di San Nicola, ciambelle di pane senza lievito realizzate proprio per la festa.

Il programma del 5 maggio prevede una suggestiva processione che attraversa tutte le vie del paese al seguito delle statue di San Mauro e di San Nicola, precedute dalla sfilata di conche portate in testa dalle donne del paese. Le conche di rame, riempite di grano, sono addobbate con "conocchie" fatte di canne intrecciate a mano e rivestite di dolci colorati  e con ogni prelibatezza, compresa la rinomata "Ventricina di Guilmi". Le famiglie di Guilmi fanno a gara per realizzare la conca più bella che partecipa ad un concorso.

Lo stesso giorno, alle ore 17, in Piazza Italia si tiene la tradizionale e divertente riffa, asta durante la quale vengono venduti al miglior offerente i prodotti contenuti nelle conche (grano, dolci, olio, vino, ventricina, ecc..). La giornata si conclude con musica in piazza. Vi aspettiamo numerosi per rendere omaggio a San Nicola e per assaggiare le numerose prelibatezze guilmesi! Non mancate!

Maria Di Nardo

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi